lunedì, Aprile 22, 2019
Home > Musica > Il 17 e 18 settembre torna “Dolcissima Pietra”

Il 17 e 18 settembre torna “Dolcissima Pietra”


di - 8 Settembre 2011, 11:19

Occuperà le principali piazze del centro storico di Pietra Ligure (Savona) l’edizione 2011 di “Dolcissima Pietra”, la rassegna dedicata ai dolci e ai vini da dessert che si terrà sabato 17 e domenica 18 settembre. La manifestazione, organizzata dal Comune con la collaborazione della Regione Liguria, della Camera di Commercio di Savona e della Provincia di Savona e delle associazioni di categoria Confartigianato e Cna, trasformerà per due giorni cinque piazze (Castellino, San Nicolò, La Pietra, Martiri della Libertà e Fratelli Rosselli) in altrettante grandi vetrine, che ospiteranno il meglio della produzione dolciaria italiana.

Anche quest’anno sono attesi oltre cento espositori, che presenteranno decine di specialità: sfogliatelle napoletane, cioccolato di Modica, torta Sacher, cassate e cannoli siciliani, torte di nocciola, pandolci e dolci da forno solo per citarne alcune, mentre la parte del leone sul fronte dei vini da dessert spetterà al Moscato e alla Malvasia. L’evento, arrivato ormai alla settima edizione, è unico nel suo genere in Liguria ed abbina alla parte espositiva una lunga serie di iniziative collaterali: seminari e laboratori sui dolci e sulla loro preparazione, degustazioni guidate, corsi di confezionamento e una gara fra pasticcieri professionisti. Clou di queste iniziative sarà, sabato 17 alle ore 10,30 in piazza Castellino, la tavola rotonda inaugurale sul tema “Il settore dell’artigianato dolciario. Possibile volano per l’economia?”, che vedrà la partecipazione di amministratori pubblici ed esperti.  A condurre l’incontro è stato chiamato un volto noto del teatro e della televisione italiana particolarmente legato alla Liguria: Corrado Tedeschi.  Tema dell’edizione 2011 di “Dolcissima Pietra” sono i dodici segni zodiacali, ai quali saranno dedicate le preparazioni proposte dall’Associazione Cuochi Savonesi dal Palco degli Chef. Dopo il successo ottenuto nel 2010, proseguono anche quest’anno le iniziative legate al rapporto fra il cibo e il benessere. Nel corso della manifestazione si parlerà, infatti, di come migliorare la qualità della vita con una regolare attività fisica, un approccio mentale positivo ed una corretta alimentazione. Il legame fra alimentazione e wellness sarà sviluppato attraverso dimostrazioni, seminari e corsi. Appuntamento immancabile della manifestazione sono i Meeting della dolcezza, laboratori di degustazione che quest’anno saranno dedicati agli abbinamenti fra i dolci e i vini da dessert, alla prima colazione e alla pasticceria francese.  In programma anche corsi per imparare a confezionare panettoni-gioiello, bottiglie di spumante e cestini natalizi e a realizzare gli addobbi per la festa di Halloween. Anche quest’anno tornerà lo spazio dedicato ai bambini e alle famiglie con la Chokocaccia, inedita caccia al tesoro al sapore di cioccolato che si terrà nelle vie e nelle piazze del centro storico. Il pubblico sarà inoltre chiamato a votare le creazioni dei pasticcieri professionisti che parteciperanno alla gara di arte dolciaria. Seguendo un “percorso goloso” (la mappa sarà distribuita all’infopoint in piazza San Nicolò) si incontreranno le postazioni con i dolci in gara e si potranno esprimere le proprie preferenze.  A completare le iniziative saranno le vetrine a tema allestite dai commercianti. Una giuria tecnica voterà la più creativa e assegnerà un premio che sarà consegnato a fine manifestazione. Il taglio del nastro, alla presenza delle autorità, è in programma sabato 17 settembre, alle 10, in piazza San Nicolò. “Dolcissima Pietra” sarà aperta sabato 17 dalle 10 alle 23 e domenica 18 dalle 10 alle 20. La manifestazione e tutti gli eventi sono ad ingresso libero. I Meeting della dolcezza sono gratuiti ma è necessaria la prenotazione (tel. 019/ 68.98.607, e-mail info@dolcissimapietra.org).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *