giovedì, Settembre 19, 2019
Home > Politica > “Il 2018 che vorrei…” I sindaci della provincia di Savona si raccontano: parola al sindaco di Alassio Enzo Canepa

“Il 2018 che vorrei…” I sindaci della provincia di Savona si raccontano: parola al sindaco di Alassio Enzo Canepa

Enzo Canepa

La fine di un anno porta con sé i bilanci delle esperienze che si sono fatte ed è così anche per gli amministratori pubblici, che riassumono le opere già realizzate e quelle ancore da realizzare. I sindaci della provincia di Savona non fanno eccezione e per l’anno nuovo hanno alcuni desideri e progetti. Oggi è il turno di Enzo Canepa, sindaco di Alassio (Lista civica di centro destra “Canepa sindaco”), in carica dal 27/05/2013.

  • Si parla spesso di crisi, patto di stabilità, conti in rosso. Come stanno le casse del Suo comune?
  • Le casse stanno male perché sono vuote
  • Se potesse chiedere solamente una cosa al governo nazionale per il 2018 cosa chiederebbe?
  • Al governo nazionale chiederei la rimodulazione del fondo di solidarietà del comune
  • Se si votasse oggi pensa che verrebbe nuovamente eletto/a?
  • Non se se sarei nuovamente eletto ma ho fatto tutto quanto mi era possibile con le risorse a mia disposizione
  • Tre promesse concrete per il 2018
  • Il rotostacciatore che è il primo passo per il depuratore, la creazione dell’elisuperficie per l’atterraggio e la partenza degli elicotteri e la riqualificazione della zona dell’ex mattatorio che non sarà finita nel 2018
  • Un bilancio della Sua amministrazione
  • Questo è il momento peggiore per gli enti locali e con la chiusura delle provincie si sono ridotte le capacità per i comuni di mettere in campo risorse concrete per i cittadini. Le ristrettezze della crisi presso i comuni azzera per due anni la possibilità di assumere personale in quiescenza
  • Si ricandida allo scadere del Suo mandato elettorale?
  • E’ ancora presto per dire se mi ricandiderò ma non escludo completamente l’ipotesi

 

Altre interviste:

Clicca QUI per Franco Bologna sindaco di Carcare

Clicca QUI per Giorgio Cangiano di Albenga

Clicca QUI per Dario Valeriani di Pietra Ligure

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *