domenica, Marzo 24, 2019
Home > Attualità > Il mondo della cultura piange Francesco Secondo Cesarini

Il mondo della cultura piange Francesco Secondo Cesarini

I funerali si terranno lunedì 31 dicembre alle ore 10,30


di Redazione - 29 Dicembre 2018, 11:05

Si è spento all’età di 88 anni Francesco Secondo Cesarini. Un personaggio molto conosciuto per via delle sue molteplici attività. Quella principale, il lavoro alla Cassa di Risparmio di Savona, della quale è stato dirigente per quasi mezzo secolo nel settore delle risorse umane. Ma Cesarini è stato anche molto altro: pubblicista, Presidente della Facoltà di Magistero dell’Università di Genova, senza dimenticare ruoli nel mondo delle associazioni:  socio della “A Campanassa” (ne è stato anche vice presidente), Consigliere dell’Aned, Cavaliere dei Maestri del lavoro e membro della Comunità Montana rappresentando i comuni di Cengio, Bormida e Millesimo. Ha anche scritto alcuni libri, tra i quali ricordiamo “Aspetti bancari e finanziari all’epoca di Colombo”. Storica la sua amicizia con il senatore Taviani. Scomparso nella sua casa di via De Mari, Cesarini lascia la moglie Maria Bolla (presidente dell’Aned della provincia di Savona), la figlia Licia e Fabio e Dario, i suoi nipoti. La cerimonia funebre si terrà lunedì 31 dicembre nella chiesa di Santa Maria Giuseppa Rossello (zona della Villetta) alle ore 10,30.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *