domenica, Ottobre 20, 2019
Home > Attualità > Il Sindaco Berruti contrario al bitume

Il Sindaco Berruti contrario al bitume

comune di savonaEcco la lettera inviata dal Sindaco di Savona Federico Berruti al Ministero dello Sviluppo Economico Dipartimento Energia D.G.S.A.I.E. – div IV, alla Regione Liguria, alla Provincia di Savona e all’Autorità Portuale di Savona.

Oggetto: Procedimento di autorizzazione all’installazione ed all’esercizio di un deposito costiero di bitume della capacità di mc. 38400 nel porto di Savona – Istanza della Società BIT Savona S.c.r.l.

Si inoltra la presente in relazione al procedimento di cui all’oggetto ed alle procedure approvative di cui all’articolo 57 della legge 35/2012. A seguito degli approfondimenti e delle verifiche effettuate dalla scrivente Amministrazione è stato rilevato che il procedimento approvativo dell’intervento non riusulta ancora perfezionato in attesa dell’intesa della Regione Liguria ai sensi del citato articolo 57 della Legge 35/2012 richiesta dal Ministero dello Sviluppo Economico con la nota 4295 del 04/03/2014 di trasmissione della Determina conclusiva del procedimento. Risulta altresì che nel procedimento in fase di conclusione non sia stato previsto il contestuale rilascio da parte della Provincia di Savona dell’autorizzazione alle emissioni in atmosfera. La scrivente Amministrazione rappresenta con la presente nota particolare preoccupazione rispetto agli aspetti ambientali che risultano allo stato attuale non definiti e che riguardano in particolare la movimentazione del materiale in fase di imbarco/sbarco e nel territorio cittadino e gli effetti delle emissioni odorigene in relazione alla posizione del nuovo terminal rispetto al centro cittadino ed alla prossimità di insediamenti residenziali e turistici. Si sottolinea che a causa di tali effetti, qualora gli stessi non possano essere esclusi con certezza, il deposito in oggetto sarebbe incompatibile con il nuovo percorso di sviluppo economico a vocazione turistica già intrapreso e ormai in corso in questa città. A titolo esemplificativo si ricorda che a poche centinaia di metri dall’area di intervento è attivo il principale terminal Costa Crociere del Mediterraneo con un transito annuale di un milione di passeggeri e che relativamente allo specchio acqueo della Vecchia Darsena, anch’esso situato a poche centinaia di metri dal sito interessato dal progetto, è ormai da anni conferito il prestigioso vessillo della Bandiera Blu. Richiede pertanto, nelle more della conclusione del procedimento, che siano verificati ed approfonditi tali aspetti ambientali. Si rende disponibile a rappresentare, anche in una audizione congiunta, le preoccupazioni manifestate con la presente nota.

Distinti saluti

Il Sindaco Federico Berruti.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *