sabato, Agosto 24, 2019
Home > Musica > In biblioteca il racconta libri, laboratori e il libro parlato

In biblioteca il racconta libri, laboratori e il libro parlato

La Biblioteca Civica di Loano sarà al centro di un progetto di promozione culturale e sociale, promosso dall’Assessorato al Turismo, Cultura e Sport del Comune di Loano, che prevede la presentazioni di libri per grandi e piccini, laboratori con i genitori per migliorare il benessere e la salute psico-sociale dei bambini e la presenza di una postazione del “Libro Parlato”, iniziativa che ha lo scopo di promuovere la “buona lettura” e la cultura tra i non vedenti. “I nuovi progetti che oggi presentiamo – spiegano il Sindaco di Loano, Luigi Pignocca e l’Assessore Remo Zaccaria – puntano sulla biblioteca civica loanese con l’intento di rendere questo spazio culturale un luogo d’incontro per tutta la famiglia.

Nonostante i tagli dovuti al rispetto del patto di stabilità, non facciamo passi indietro sulla cultura, ma rilanciamo attraverso una serie di iniziative che rappresentano un forte strumento di aggregazione sociale per la nostra comunità. E’ sempre più forte l’idea di una biblioteca che integra la missione di promozione e divulgazione della cultura con la funzione di luogo di socializzazione.”  Per i genitori e i bambini è nato nell’ambito del progetto LOANO A MISURA DI FAMIGLIA “Il Racconta Libri”, rassegna che unisce la presentazione di libri per adulti a momenti di gioco e promozione della lettura per i più piccoli. L’iniziativa organizzata in collaborazione con I.S.O. Theatre e l’Associazione Attimo Danza prenderà il via Sabato 4 febbraio, alle ore 16.30, nel Palazzo Kursaal. Gli adulti si troveranno in Biblioteca per la presentazione del libro “Grigino e i gatti favolosi” (Ed. EdiGio – 2011) di Maria Fausta Pansera. Contemporaneamente sarà attivato un percorso di letture animate per i bambini nella sala Danza della Scuola civica “Attimo Danza”. Qui i bambini troveranno un animatore che li coinvolgerà in avventurosi racconti, arricchiti da momenti musicali e da laboratori legati al tema della lettura. Il pomeriggio si chiuderà con una gustosa merenda. La doppia rassegna proseguirà, sabato 11 febbraio, con la presentazione per gli adulti del libro “Una donna oltre Capo Horn” (Ed. Amadeo – 2011) di Nerina Neri Battistin e si chiuderà sabato 3 marzo con l’autrice Alma Abate che presenterà il suo ultimo romanzo “Ultima estate in suol d’amore” (Ed. Neri Pozza – 2011). Gli incontri con le tre autrici sarà condotto da Graziella Frasca Gallo, giornalista de La Gazzetta di Loano. La biblioteca ospiterà poi tre incontri con i genitori, organizzati in collaborazione con la scuola primaria dell’Istituto Comprensivo Loano-Boissano e l’Assessorato ai Servizi Sociali, nell’ambito dell’attività Life skills, progetto che si propone di aiutare i bambini, i genitori e gli insegnanti a trovare ed esprimere le potenzialità personali, per rafforzare le abilità nell’affrontare la vita quotidiana, al fine di prevenire comportamenti a rischio. Gli incontri con i genitori si svolgeranno il 21 febbraio, il 27 marzo e il 15 maggio, dalle ore 19.30 alle 21.30, e avranno l’obiettivo di coinvolgere gli adulti nel progetto, dando vita ad una rete educativa significativa per i bambini.

“Grazie, poi, alla donazione del Lions Club Loano Doria – spiega l’Assessore Remo Zaccaria – doteremo la nostra biblioteca del “Libro Parlato”, una postazione che consentirà agli utenti non vedenti, ipovedenti o dislessici la fruizione di testi di varia natura. Gli utenti della nostra biblioteca potranno accedere direttamente al sito www.libroparlatolions.it per scaricare in autonomia i titoli scelti. L’elenco di libri disponibili in questo formato sarà vastissimo e spazierà fra letteratura e saggistica.”
Infine, in collaborazione con il Gruppo YEPP Loano, da lunedì 6 febbraio prenderà il via il Book Club YEPP, una iniziativa rivolta ai giovani (14/25 anni) che amano leggere e che desiderano in qualche modo condividere con altri le proprie sensazioni, emozioni, opinioni. Il gruppo di lettura si ritroverà in biblioteca ogni 15 giorni, dalle 20.15 alle 22.15, per discutere le pagine di un libro scelto precedentemente e letto prima dell’incontro. Come primo libro sarà proposto “Io e te” di Nicolò Ammaniti.
“Ricordo che tutte le iniziative, che si svolgeranno in biblioteca sono gratuite,– conclude l’Assessore Remo Zaccaria – così come il servizio Wi-Fi a cui si può accedere registrandosi e richiedendo la password al personale in servizio.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *