lunedì, Aprile 22, 2019
Home > Cultura e Musica > Inaugurazione della Stagione Invernale dell’Orchestra Sinfonica

Inaugurazione della Stagione Invernale dell’Orchestra Sinfonica


di - 3 Novembre 2011, 10:07

Si inaugura il 5 novembre la Stagione Invernale dell’Orchestra Sinfonica di Savona con una proposta concertistica molto particolare. Nella chiesa di San Domenico, alle 21, l’Orchestra savonese nella sua declinazione con strumenti originali, Voxonus Orchestra, presenterà due preziose pagine mozartiane: la Serenata in re maggiore K. 239 e la Sinfonia in sol minore K. 183.

La Sinfonia in sol minore detta anche “la Piccola” è una delle opere più significative del compositore di Salisburgo. Scritta nel 1773, segna per Mozart l’inizio di una scrittura consapevole e matura. Quattro i movimenti: Allegro con brio, Andante, Minuetto, Allegro. Degna di nota sarà l’esecuzione della partitura di Giuseppe Demachi, il Concerto in do maggiore per violino e orchestra. Un altissimo esempio della poetica di questo compositore contemporaneo di Mozart che da qualche tempo Voxonus ha riportato in luce soprattutto con l’esecuzione di pagine cameristiche, il Concerto farà parte insieme al Concerto in sol maggiore di una registrazione di musiche di Demachi promossa dall’Orchestra savonese. Maurizio Cadossi, spalla dell’Orchestra Sinfonica di Savona, è il solista della serata. Il 5 novembre tornano anche le Guide all’Ascolto, ovvero incontri del mattino – alle 10,30 nelle medesime sedi del concerto serale – pensati per gli allievi delle scuole di Savona e provincia ma aperti a tutti coloro desiderino avere un approccio più consapevole alla musica. Scolaresche e privati possono prenotare la loro Guida all’Ascolto chiamando il numero 019824663 o scrivendo a ufficiostampa@orchestrasavona.it. Il costo del biglietto per assistere alle Guide all’Ascolto è di 5 euro. Gli Associati 2011 all’Orchestra Sinfonica potranno assistere gratuitamente a tutti i concerti e a tutte le Guide all’Ascolto. Per gli altri è prevista la normale bigliettazione. Chi lo desidera può ancora associarsi all’Orchestra Sinfonica di Savona e sostenere la buona musica prodotta in città.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *