giovedì, Settembre 19, 2019
Home > Attualità > Intervista di inizio mandato al sindaco di Finale Ligure Ugo Frascherelli

Intervista di inizio mandato al sindaco di Finale Ligure Ugo Frascherelli

Il 26 maggio scorso si sono tenute le elezioni comunali e nella provincia di Savona i comuni al voto erano ben 44.

Tra i comuni al voto troviamo Finale Ligure, città di circa 11500 abitanti, avente come sindaco Ugo Frascherelli, eletto per il secondo mandato.

 

Sintesi del programma elettorale delle elezioni del 26 maggio

Il programma è sostanzialmente la continuazione di cosa fatto nei cinque anni precedenti : valorizzare il turismo internazionale e l’outdoor, completare le opere pubbliche per le quali abbiamo in cantiere diversi progetti come il rifacimento di Via Brunenghi e la sistemazione del porto. Alla fine del precedente mandato abbiamo portato a conclusione il progetto particolareggiato del porto e, anche in forza della proroga concessa dal governo, vedremo di lavorare con la società partecipata per concretizzare quanto è sulla carta. Vorremmo dare una maggiore attenzione alle frazioni tramite la costituzione di una consulta ed infine vorremmo creare la figura del vigile di quartiere che costituisce un legame tra le istituzioni, rappresentate da queste figure importanti per il cittadino, e le zone del territorio

 

Perchè ha deciso di ricandidarsi sindaco?

Perchè per finire tutti i progetti ci vogliono anni e la burocrazia rallenta di molto i tempi di esecuzione delle opere; sono convinto che per svolgere al meglio il programma siano necessari due mandati

 

Cosa intende realizzare nei Suoi primi 100 giorni?

Proseguo con i lavori iniziati durante il primo mandato e porto avanti i progetti finanziati. Vi saranno molti cambiamenti nei settori dirigenziali a causa del fatto che alcuni dipendenti andranno in pensione e provvederò quindi ad assegnare ad ogni nuovo dipendente gli incarichi previsti

 

La Sua giunta comunale

Gli attuali assessori sono pressochè gli stessi della precedente amministrazione visto che sono stati tutti rieletti nelle prime cinque posizioni. La novità della mia giunta è la presenza di Marilena Rosa al posto dell’assessore esterno Marinella Orso che ringrazio e questo importante successo è il frutto del lavoro svolto da Marilena

 

Perchè pensa che i cittadini abbiano scelto Lei e la Sua squadra invece che i Suoi avversari?

La mia era una lista civica e sono convinto che abbiamo vinto perchè sia io che la mia squadra abbiamo dimostrato maggiore affidamento che i nostri avversari. Le elezioni politiche sono diverse dalle elezioni comunali visto che alle elezioni europee ha trionfato la coalizione di centrodestra con il 52% circa dei voti mentre il candidato sindaco di quella coalizione ha ottenuto alle comunali il 30%. Sono convinto che il vento nazionale, in realtà piccole come la nostra, conti decisamente poco

 

Le Sue priorità come sindaco

Tra le mie priorità vi è la promozione della città e del turismo come una sorta di industria visto che il settore è fortemente in crisi in bassa stagione. Occorre l’impegno di tutti ma si può fare poco e non bisogna dimenticare lo sviluppo di Finale e gli investimenti necessari a farla crescere

 

Una frase che la rappresenta

Lo slogan della mia campagna elettorale : Finale nel cuore e cercare di coinvolgere le persone nella vita amministrativa

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *