venerdì, Maggio 24, 2019
Home > Attualità > Istituzione del nucleo regionale di vigilanza faunistico – ambientale

Istituzione del nucleo regionale di vigilanza faunistico – ambientale

È stato istituito dalla Regione Liguria con delibera di Giunta il “Nucleo regionale di vigilanza faunistico – ambientale”, nell’ambito del Settore Politiche della Montagna e della Fauna Selvatica.
Dal momento che con il Decreto Legge 78/2015, successivamente convertito nella Legge 125/2105, è stata varata dallo Stato una riforma delle funzioni e delle competenze delle Province, che ha comportato in molti casi lo smantellamento della sezione faunistica dei Corpi/Servizi di Polizia Provinciale e Metropolitana, quando non addirittura l’azzeramento totale del servizio, si è posto il problema per la Regione di garantire comunque la continuità delle funzioni di presidio del territorio e di tutela del patrimonio faunistico e ittico, storicamente esercitate dalle Province.
Tramite la Legge regionale di stabilità 2017, l’Amministrazione regionale ha disposto, con decorrenza dal 1 marzo 2017, l’assunzione diretta di parte del personale della Polizia provinciale già impiegato in avvalimento durante l’anno precedente per l’esercizio delle funzioni di protezione civile, antincendio boschivo, controllo faunistico, vigilanza venatoria e sull’esercizio della pesca.
La successiva Legge regionale di stabilità 2018 ha poi ampliato le competenze del personale in questione, stabilendo che ad esso “compete ogni ulteriore funzione di vigilanza sul rispetto della normativa ambientale applicabile al territorio agro – silvo – pastorale, che non sia attribuita in modo esclusivo ad altri soggetti.”
Poiché tale personale, assegnato al Settore politiche della Montagna e della Fauna selvatica, per le particolari qualifiche di polizia giudiziaria e di pubblica sicurezza di cui è titolare, nonché per le funzioni tipiche di vigilanza cui è preposto, costituisce un’unità speciale dotata di profilo autonomo nell’ambito della struttura in cui è inquadrato, la Regione Liguria ha ritenuto di provvedere alla formale istituzione del “Nucleo di vigilanza faunistico – ambientale”.
Il Nucleo, in sede di prima istituzione, verrà formato dal personale delle Polizie provinciali e Metropolitana trasferito alla Regione in data 1/3/2017, nonché dagli ulteriori agenti successivamente reclutati e da un coordinatore assunto a seguito di procedura di mobilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *