mercoledì, Dicembre 11, 2019
Home > Attualità > “La casa intelligente” arriva sul Priamar grazie all’Università di Torino

“La casa intelligente” arriva sul Priamar grazie all’Università di Torino

Sabato 23 settembre, nella Cappella del Palazzo del Commissario, alla Fortezza sul Priamar, si svolgerà dalle 10.30 un seminario – “La casa intelligente di natura” – che propone una nuova chiave di lettura della progettazione degli ambienti abitativi come espressione del benessere dell’utente finale. L’iniziativa, promossa dal Dipartimento di Architettura e Design dell’Università di Torino, si inserisce nell’evento “Savonaturalmente”, salone dedicato al benessere. La “Casa Intelligente di Natura” nasce da una maggiore consapevolezza dell’impronta ambientale del nostro modo di vivere con la finalità di promuovere architetture costruite in una logica di filiera. Università, startup innovative e imprese presenteranno alcune esperienze nazionali ed internazionali.

Questi gli interventi in scaletta: “L’innovazione tecnologica per un’edilizia a basso impatto ambientale (relatore Guido Callegari,del Politecnico di Torino, Dipartimento di Architettura e Design; “Costruire responsabilmente: la casa intelligente di Natura (relatore Antonio Spinelli, Be-eco, impresa spinoff del Politecnico di Torino); “aGrisù: L’importanza di monitorare gli inquinanti ambientali indoor (Marco Ivaldi, Università di Torino, startup aGrisù); “Costruzioni in legno in zona sismica” (Roberto Scotta, Università di Padova, Dipartimento di Ingegneria Civile Edile e Ambientale); “Sughero e legno: comfort naturale (Andrea Dell’Orto); “La qualità dell’aria per il benessere abitativo e l’efficienza energetica (Claudio Laguzzi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *