PoesieRubriche

La poesia della settimana

PENSIERI

Eccoti lì, seduto su una panchina qualsiasi,
ubriaco di malinconia,
assorto nei tuoi soliti pensieri.
Cos’è che ti affligge uomo qualunque?
Ti distrai un attimo,
un bimbo chiama la sua mamma;
il vento getta a terra il tuo cappello,
lo raccogli e sorridi a quel bimbo,
che forse sei ancor tu.

Maria Sabina Peluffo

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: