martedì, Agosto 20, 2019
Home > Rubriche > Poesie > “La poesia della settimana”

“La poesia della settimana”

SOLO QUEL RAMO

Se una sera d’autunno
una ventata
sfoglia un libro
sommerso dal silenzio,
trema nell’aria
il denso profumo
del pitosforo in fiore.

Gocce di linfa ardono
ancora nel piccolo ramo
chiuso tra i fogli
da una mano bambina.
Gocce di linfa incidono
Come uno stilo
sopra un coccio chiaro
la parola “vivo”
per il pitosforo secco,
la parola “infinito”
per un tempo finito,
la parola “dolce”
per un profumo amaro.

Conosci tu quella bambina
che affidava il suo nome ad un fiore
per farlo rifiorire.
Lei ora è qui,
dove il pitosforo è fermo nella luce,
e volge
lo sguardo smarrito sul ramo
che un vento inarrestabile
conduce all’isola dell’infinito.

Solo quel vento
ma più lieve ora,
dalle rive lontane.
Solo uno sguardo,
ma ora più intenso.
Solo quel ramo.
Franca M. Ferraris

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *