martedì, novembre 13, 2018
Home > Cultura > L’Anno Europeo del Patrimonio Culturale nel Parco del Beigua

L’Anno Europeo del Patrimonio Culturale nel Parco del Beigua

Sabato 22 settembre appuntamento in Riviera, a Varazze, per il Lanzarottus Day, in ricordo dell’impresa di Lanzarotto Malocello, il navigatore varazzino che nel 1312 scoprì Lanzarote e le Isole Canarie


di ANTONIO ROSSELLO - 11 settembre 2018, 12:45

Tante iniziative per l’Anno europeo del patrimonio culturale nel Parco del Beigua. Da Masone a Sassello, da Stella a Varazze.

L’Anno europeo del patrimonio culturale continua nel Beigua con tanti eventi che animeranno in queste ultime settimane d’estate i centri storici dei paesi del Parco, dalla costa all’entroterra.

 

Al Museo Civico Tubino di Masone due giornate dedicate alla cultura della lavorazione del ferro, che tanta importanza ha rivestito nel passato del territorio: l’8 e il 15 settembre le sale del Museo ospiteranno presentazioni di libri, filmati e foto d’epoca per raccontare il viaggio del ferro dalle miniere dell’Elba alle ferriere della Valle Stura e la successiva lavorazione.

 

Il Comune di Sassello ha legato invece la promozione del patrimonio culturale alla valorizzazione della tradizioni locale più dolce, l’amaretto: domenica 16 settembre vie e piazze del borgo saranno animate dalla Festa dell’Amaretto, con possibilità di visite gratuite al polo museale Perrando.

 

Il fine settimana del 21-23 settembre ci sposteremo a Stella per le celebrazioni pertiniane: il Comune che ha dato i natali al Presidente Pertini ne celebra il ricordo con la tradizionale fiaccolata e visite speciali alla Casa museo.

 

Sabato 22 settembre appuntamento in Riviera, a Varazze, per il Lanzarottus Day, in ricordo dell’impresa di Lanzarotto Malocello, il navigatore varazzino che nel 1312 scoprì Lanzarote e le Isole Canarie; un’iniziativa per celebrare tutti i varazzini che, navigatori, pescatori o maestri d’ascia, hanno portato il nome della città in tutti i mari del mondo.

 

Fonte: Parco del Beigua

 

www.ponentevarazzino.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *