Sport

Lega Pro, il campionato riprende domenica con Mantova-Savona

Mentre i biancoblu di Corda osservavano un turno di riposo quanto mai opportuno, vista la brutta prestazione offerta con il Santarcangelo, si sono disputati tre recuperi. La Pro Patria è passata nettamente al Brianteo di Monza (5-2), con i locali in dieci uomini dal quarto d’ora della ripresa, ma già in svantaggio (1-3), confermandosi la grande favorita per la vittoria finale. Il Monza invece deve segnare il passo dopo una lunga serie di risultati positivi (ben 11!), mentre, al Moccagatta, l’Alessandria è stata bloccata sul pari dal Forlì,rientrato in zona play-off. Infine il Renate ha strapazzato il Santarcangelo, portandosi al quarto posto della classifica. I romagnoli hanno esonerato l’allenatore Masolini. Intanto tengono banco i problemi finanziari, con la società Savona FBC che vanta dei crediti che, se riscossi, le permetterebbero di affrontare con tranquillità le imminenti scadenze dei pagamenti.

A Mantova rientrerà Agazzi, mentre sarà assente, per squalifica, Gallon. Probabilmente indisponibile Mazzotti. Vediamo quale potrebbe essere la formazione per la trasferta sul terreno dei virgiliani: Agazzi; Belfiore, Antonelli, Marconi, Taino; Carta, Gentile, Agazzi, Cattaneo; Virdis, Scotto (Fantini). A disposizione di Corda, in panchina: Gozzi, Sentinelli, Quintavalla, Molino, (Demartis), Bramati (Mannoni), Cancelloni (La Rosa),Fantini. Il programma della 6^ di ritorno, domenica 17 febbraio, ore 14.30: Alessandria-Bassano; Rimini-Bellaria Igea; Santarcangelo-Casale; Milazzo-Castiglione; Fano A.J.-Forlì; Pro Patria-Giacomense; Mantova-Savona; Renate-Valle d’Aosta; Monza-Venezia.La classifica: Pro Patria 47;Castiglione 43; Savona 41; Renate 38; Bassano 37; Alessandria 36; Venezia 34; Forlì 32; Mantova 31; Monza 30; V.Aosta 24; Bellaria 22; Santarcangelo e Giacomense 21; Rimini 19; Fano 17; Casale 15; Milazzo 8. Rimini e Forlì una partita in meno. Penalizzazioni: Monza -6; Casale -5, Forlì, Valle d’Aosta e Fano -1. I marcatori:  17 reti: Virdis; 15 reti, Varricchio; 14 reti: Serafini e Brighenti; 13 reti, Ferrari; 11 ret, Del Sante; 10 reti, Gasbarroni. Prossimi impegni dei biancoblu: 24 febbraio, Savona-Milazzo; 3 marzo, Alessandria-Savona; 10 marzo, Savona-Forlì; 17 marzo, Bellaria-Savona; 24 marzo, Savona-Castiglione. Il 31 marzo, Pasqua, il campionato osserverà un turno di riposo.

Filippo De Nobili.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: