Cronaca

Lettera in redazione: “Il governatore Toti e il governo prendano provvedimenti allo scempio di Autostrade

Mi chiamo Angelo Maggioni e abito attualmente a Celle Ligure, alcuni mi conoscono come ufologo e altri come blogger che video denunciò il degrado e la micro criminalità nel quartiere di Legino in via quintana 15 ,leggo con stupore e imbarazzo della decisione di voler chiudere, da parte di autostrade , alcuni tratti autostradali anche 24hsu24 (vedasi mappa allegata ) Da cittadino che viene vessato quotidianamente  percorrendo l’Aurelia tra Celle Ligure e Savona , tratta che debbo fare spesso per permettere  cure salvavita e di controllo  del mio compagno , recandomi anche in ospedale,  chiedo che il governatore Toti e il governo mettano fine a questo scempio !! Non so se i signori che gestiscono attualmente le autostrade si rendono conto della gravità della situazione  e che di certo l’Aurelia non è in grado di sopportare la congestione del traffico  che verrebbe a crearsi grazie alle chiusure dei tratti autostradali, potrei dire di no vedendo in che modo è stato curato e mantenuto il ponte Morandi !! Tra Celle Ligure e Savona vi sono ben 4 cantieri con ben 5 semafori totali , rallentamenti e congestioni che mettono a rischio chi potrebbe aver bisogno di un soccorso urgente, in particolar modo il cantiere di Celle Ligure dove spesso le ambulanze con sirene inserite debbono arrestarsi per far terminare il flusso di auto in movimento per poter procedere la corsa verso l’ospedale San Paolo di Savona , una situazione aberrante e  credo sotto certi aspetti che non rispetta il protocollo di un cantiere!! La chiusura di questi tratti autostradali non faranno altro che triplicare il rischio di congestione e di conseguenza un ritardo di assistenza  da parte di operatori sanitari (ambulanze) che potrebbero mettere a rischio vite umane!! Mi auguro che Autostrade paghi sia con sanzioni che penalmente per tutto lo scempio che ha creato nel tempo e che ha danneggiato di fatto la Liguria e tutti i suoi abitanti , costretti, per spostarsi nel proprio interno , ad ore e ore di code !! Mi domando inoltre  se questi controlli non potevano essere fatti prima (certo che si ma si è pensato solo ad aumentare i pedaggi senza manutenzione e creando 43 vittime) del resto  anche con l’emergenza covid19 nel DCPM era previsto che per cose urgenti e significative si poteva lavorare , esattamente come hanno fatto i cassieri dei supermercati , le farmacie e persino tabaccai ma evidentemente  sistemare i tratti autostradali e metterli in sicurezza non è stato ritenuto importante e dunque non si è fatto NULLA!! Oggi nella fase tre ci si accorge che bisogna intervenire e chiudere mettendo in difficoltà i cittadini liguri che non solo hanno visto dimezzato lo stipendio ( per chi è in cassa integrazione) o che hanno perso il proprio lavoro ma che oggi debbono subire l’arroganza e imposizioni ( alcune certamente di ripicca , vedasi discorso concessioni) assurde di Autostrade !! ORA BASTA !! Qualcuno intervenga in modo serio , costruttivo e che risolva il problema prima che questa situazione faccia ritardi tali da non permettere nemmeno un soccorso immediato , che deve essere garantito! Ai miei concittadini Liguri  vi chiedo di riflettere su quanto sta accadendo in Liguria e di ricordare alle prossime elezioni sia comunali che nazionali quanto è stato fatto e di conseguenza votare con coscienza!!

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: