Altri SportSport

Liguri in festa in Venezuela per Luca Pacioni

La volata vincente di Luca Pacioni

 

SAN CRISTOBAL- Grande festa per la colonia di liguri di Tariba, popolosa città dell’ Area Metropolitana di San Cristobal, per la vittoria del ciclista italiano Luca Pacioni. E’ stato davvero un inizio col botto per l’ Androni Giocattoli Sidermec alla Vuelta al Tachira. La prima tappa della prima corsa dell’anno è stata vinta dal ventiseienne romagnolo Pacioni, al sesto anno da professiniosta che ha conquista così il quinto successo della carriera. Per la squadra guidata da Gianni Savio un avvio stupendo che è stato completato dall’ ottimo piazzamento del compagno di squadra Nicola Vennchiarutti.

La 55esima edizione della Vuelta al Tachira en bicicleta- ha commentato un raggiante Gianni Savio- non poteva iniziare meglio per i nostri colori. La squadra si è comportata benissimo in tutto il suo complesso ed iniziare la stagione con una vittoria non può che essere bene augurante per tutti”.

La tappa di 117 chilometri da San Cristobal a Tariba si è conclusa con un grande sprint di gruppo che ha visto prevalere il romagnolo Pacioni davanti ai velocisti venezuelani Yaguaro e Salinas.

Pacioni ha finalizzato l’ ottimo lavoro fatto dai compagni di squadra che lo hanno pilotato perfettamente in vista dell’arrivo di Tariba.

Oggi si corre la seconda tappa da san rafael de pinal ad abejales (di 155 chilometri) che si annuncia già più impegnativa della prima.

Questo l’ ordine d’arrivo della prima tappa: 1) Luca PACIONI (Androni Giocattoli Sidermec) che compie i 117 chilometri del percorso in 2 ore 59’06”; 2) Isaac Yaguard; 3) Salinas; 4) Ubeto; 5) Qunitero; 6) Rincon; 7) Diaz; 8) Sanabria; 9) Ramirez; 10) Castillo; 12) Nicola VENCHIARUTTI, tutti con lo stesso tempo del vincitore.

                                                                        PAOLO ALMANZI

 

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: