mercoledì, Dicembre 11, 2019
Home > Attualità > Lo scrittore Moni Ovadia oggi a Celle

Lo scrittore Moni Ovadia oggi a Celle

Lunedì 7 agosto, dalle ore 21,15 sul Lungomare Colombo di Celle Ligure, la Passeggiata, per i cellesi, per la rassegna “Parole Ubikate in mare”, incontro con lo scrittore e attore Moni Ovadia. Titolo della serata: “Dimmi chi escludi e ti dirò chi sei”, nella quale si vuole ricordare don Andrea Gallo.

Partecipa la Comunità di san Benedetto al Porto. Introduce Renata Barberis.

La serata è incentrata su riflessioni sulla figura di don Andrea Gallo che, con la Comunità di san Benedetto al Porto, ha sempre camminato con gli esclusi, con i deboli, con gli ultimi sulla strada dell’accoglienza. Un corpo e un’anima messi al servizio della comunità. Una mancanza che insegna a impegnarsi. Un’assenza che è presenza e che Moni Ovadia (attore, scrittore e compositore), amico e compagno di Don Gallo in tante prese di posizione, cercherà di rievocare a Parole Ubikate.

“Don Andrea Gallo“ spiega Ovadia “ha rappresentato la voce profetica della nostra società. Ha individuato i mali, ma ha anche aperto nuovi orizzonti. A tal punto che è riuscito a prefigurare Papa Francesco. Don Andrea ci ha messo più della faccia, il cuore e l’anima. Ci ha lasciato un senso dell’impegno unico, ma anche una mancanza che ci impegna a richiamarne il magistero”.

“I care: ho imparato che il problema degli altri è uguale al mio. Sortirne tutti insieme è politica. Sortirne da soli è avarizia”. (don Lorenzo Milani)

Nato a Plovdiv (Bulgaria), nel 1946, di ascendenze ebraiche e di cultura squisitamente mitteleuropea, Moni Ovadia non ha bisogno di presentazioni: attore, cantante, drammaturgo, scrittore, compositore, nella sua molteplice attività intellettuale, si è sempre impegnato alla riscoperta ed alla messa in luce dell a cultura ebraica specie dell’Europa Orientale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *