mercoledì, Dicembre 11, 2019
Home > Cultura e Musica > Loano – Ilaria Caprioglio presenta “Infedeli intrecci”

Loano – Ilaria Caprioglio presenta “Infedeli intrecci”

ilaria caprioglio

Loano. Proseguono i “Mercoledì d’Autore”, la nuova rassegna letteraria organizzata dall’Associazione Cento Fiori Eventi in collaborazione con la Libreria del Conte di Loano e con il patrocinio dell’assessorato a  turismo, cultura e sport del Comune di Loano.
Mercoledì 1 agosto luglio alle 21 in Orto Maccagli Ilaria Caprioglio presenterà il suo volume “Infedeli  Intrecci” (Historica Edizioni). Dialoga con l’autrice Linda Miante.
Lucrezia è stata infedele con sé stessa, abbandonando le proprie aspirazioni professionali per costruire un
matrimonio ritenuto erroneamente perfetto.

 

In breve

Anita ha tradito il marito e calpestato i principi sui quali  poggiava la sua esistenza, scoprendo un’amoralità che pensava non le appartenesse. Eleonora ha
disatteso alla prima occasione gli ideali perseguiti in gioventù, come politico e femminista. Le loro
infedeltà si intrecciano intorno alla figura di Aspazia, fuggita dalla Romania e trasformata dagli eventi.
Sono donne che hanno osservato con uno sguardo mutato le circostanze della loro vita oppure sono
donne plasmate impercettibilmente da quelle stesse circostanze? Difficilmente si può scindere la causa
dall’effetto: Lucrezia, Anita, Eleonora e Aspazia lo intuiscono e con coraggio vanno oltre.
Avvocato e scrittrice, è sposata e madre di tre figli. Autrice di saggi, fra cui “Senza limiti. Generazioni in
fuga dal tempo” (Sironi) e “Adolescenza. Genitori e figli in trasformazione” (Il leone verde). È co-autrice
del libro, curato da Alberto Michelini, “Alimentazione. La sfida del nuovo millennio” (Gangemi) e del libro,
scritto con Stefano Vicari, “Corpi senza peso. Storie di bambini e ragazzi con anoressia e del loro medico”
(Erickson). Socia fondatrice dell’associazione “Mi nutro di vita” ideatrice della “Giornata Nazionale del
Fiocchetto Lilla” contro i disturbi del comportamento alimentare. Sostiene, nelle scuole italiane, iniziative
al fine di promuovere la Cultura del rispetto per le differenze. È sindaco della Città di Savona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *