giovedì, Settembre 19, 2019
Home > Attualità > L’U.S Rocchettese si è stretta intorno al ricordo dell’amato Saffo

L’U.S Rocchettese si è stretta intorno al ricordo dell’amato Saffo

“Non si muore mai nel cuore di chi ti ha voluto bene” si legge sul profilo social di Simone Ferrero, segretario e ds della Rocchettese. E senza ombra di dubbio Alessandro Saffirio, conosciuto come Saffo, continua a essere una presenza importantissima per tutti i sostenitori della Rocchettese, la squadra che tanto amava. Ieri sera, intorno alle ore 21, il commovente saluto della famiglia rossoblu a un anno di distanza dalla tragica scomparsa. Questo il comunicato dei Roman Bridge Warriors:

“Un grazie speciale a tutti coloro presenti questa sera: a Don Massimo, all’Avis Rocchetta Cairo, alla U.S. Rocchettese 1972, ai bambini di Rocchetta, agli amici, conoscenti e tutti quanti i compagni di curva Ultras Rocchettese – Roman Bridge Warriors. Un ricordo, un saluto, una carezza e un abbraccio a colui che non sarà mai dimenticato, ciao Saffo!”

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *