giovedì, Aprile 25, 2019
Home > Cronaca > Modifiche alla viabilità a Quiliano

Modifiche alla viabilità a Quiliano

Negli ultimi giorni dello scorso anno sono stati portati a termine a Quiliano alcuni interventi di sistemazione delle aree pubbliche contigue al nuovo insediamento “NORDICONAD” in Via Solcasso. Con il coordinamento del Settore Polizia Municipale, si è provveduto alla tracciatura di alcune opere di segnaletica stradale in Località Murate, tra cui due sensi unici di marcia sperimentali, uno con direzione monti-mare in Via Foscolo, uno con direzione mare-monti, in Via Briano nella tratta compresa tra Via Solcasso e Via Leopardi al confine con Vado Ligure, ovvero nelle aree di immissione ed emissione dei veicoli in entrata/uscita dalla Via Solcasso.

E’ stata inoltre definita la segnaletica orizzontale dei posteggi sotto il cavalcavia della Superstrada, con lo spostamento di due stalli di sosta per autocarri e nell’area retrostante, dinanzi al magazzino comunale. Sono stati realizzati 12 posteggi riservati ai motocicli in Via Briano, in corrispondenza dei primi pilastri, lato fiume, del cavalcavia della superstrada ed è stato chiuso il varco esistente tra il caseggiato contraddistinto con il civ. n. 11 di Via Briano ed il primo pilastro del cavalcavia superstrada con la realizzazione di 3 posteggi per auto e di 1 posteggio riservato ai portatori di handicap. Particolarmente gradita risulterà sicuramente la realizzazione di 15 nuovi posteggi per auto, ricavati grazie alla chiusura del varco esistente tra il caseggiato contraddistinto con il n. 11 di Via Briano ed il cavalcavia ferroviario, destinati ad aumentare sensibilmente per i residenti la possibilità di parcheggiare l’auto nelle immediate vicinanze della propria abitazione.
Questo ultimo intervento sarà completato con la realizzazione di una rotatoria in Via Solcasso finalizzata a facilitare l’accesso e l’uscita dei veicoli da e per la Località Murate, dalla realizzazione di un area di sosta di 14 posteggi per autoveicoli e di un’area verde di circa 265 mq.
Entrambi gli ultimi interventi citati saranno realizzati a cura e spese del V.I.O. SPA a partire da primi giorni del prossimo gennaio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *