domenica, Settembre 22, 2019
Home > Cultura e Musica > Nicolò Poggi e Lina Poggi Assalini. Tradizione ed innovazione in ceramica

Nicolò Poggi e Lina Poggi Assalini. Tradizione ed innovazione in ceramica

Sabato alle 19 si inaugura la mostra al MuDa di Albissola Marina

Sabato 3 agosto, alle ore 19, ad Albissola Marina, presso il “MuDA Centro Espositivo”, in via dell’Oratorio, nell’ambito della quattordicesima edizione del “Festival Internazionale della Maiolica” e di un Progetto dedicato ad aspetti della storia della ceramica ligure, si inaugura la mostra “Nicolò Poggi e Lina Poggi Assalini. Tradizione ed innovazione in ceramica” a cura di Carla Bracco, Monica Bruzzo e Federico Marzinot, progettata dalla “Associazione Lino Berzoini”, con il contributo del Comune di Albissola Marina e di Coop Liguria; la mostra terminerà il 20 ottobre.

Con l’esposizione di oltre settanta opere viene illustrata la vicenda della manifattura Poggi dalla seconda metà dell’Ottocento agli anni Settanta del secolo scorso; ne sono stati attori principali Nicolò Poggi e Lina Poggi Assalini.

Nicolò Poggi dalla fine dell’Ottocento ha riproposto la maiolica ad Albisola nella “Poggi Ceramiche”, seguito poi, almeno nel 1913, da Giuseppe Piccone, la cui fabbrica era allora con quella dei Poggi la più importante di Albisola; con la “Quaglino Poggi” egli é stato, in particolare, l’unico a proporre lo stile Liberty nella ceramica di Albisola, agli inizi del Novecento.

Lina Poggi Assalini – ceramista, scultrice, creatrice di stili, gallerista d’arte, promotrice di eventi culturali – é stata dal 1929 al 1972 l’unica donna titolare d’azienda nella ceramica ligure: anche per questo personaggio unico nella storia del suo tempo.

La mostra sarà visitabile da Martedì a Domenica dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19; dal 10 settembre l’orario pomeridiano varierà in 16-18.

Un secondo aspetto del  medesimo Progetto sarà illustrato nella mostra “Ceramiche liguri tra fine Ottocento e inizio Novecento. Le fornaci storiche savonesi ed albisolesi”, allestita alla Fornace “Alba Docilia” di Albissola Marina dal 7 settembre al 6 ottobre.

All’ approfondimento di alcuni aspetti di entrambe le mostre verranno dedicate  due conferenze a cura di Carla Bracco, Monica Bruzzo e Federico Marzinot.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *