lunedì, Aprile 22, 2019
Home > Cultura e Musica > Non-ostante tutto

Non-ostante tutto


di - 27 Gennaio 2012, 10:11

Lo Spazio Vuoto di Imperia apre la stagione con gli unici due appuntamenti con la musica, sabato 28 e domenica 29 gennaio 2012, rispettivamente con un concerto jazz per pianoforte e contrabbasso con Rosario Bonaccorso e Dado Moroni e con il Bo-Bo Duo, costituito da Fabrizio Bosso e Rosario Bonaccorso, sempre con un concerto jazz per tromba e contrabbasso; entrambe le serate prevedono due sessioni, una con inizio alle 20.15 e una alle 21.15.

ROSARIO BONACCORSO E DADO MORONI
JAZZ – PIANOFORTE E CONTRABBASSO
sabato 28 gennaio 2012 – h. 20.15 e 21.15

Era il 1982 quando per la prima volta Dado Moroni e Rosario Bonaccorso calcavano insieme un palcoscenico internazionale: era quello del Festival Jazz del Teatro Ciak di Milano, dove suonavano con due musicisti ‘consacrati’ come il trombettista svizzero Franco Ambrosetti e il batterista francese Daniel Humair.  Da allora il loro rapporto artistico e le loro esperienze musicali si sono sviluppati su tanti fronti diversi ma i due hanno continuato a condividere importanti momenti musicali in compagnia di star americane del jazz come Billy Cobham, Benny Golson, Adrienne West, Jimmy Cobb, James Moody, Clark Terry, George Roberts, Winton Marsalis e molti altri, nonché con artisti che hanno fatto la storia del jazz italiano come Enrico Rava, Gianni Basso, Tullio De Piscopo, Roberto Gatto, e via dicendo. Il duo è contraddistinto da un forte legame umano e artistico unito a una perfetta sintonia musicale che proviene dall’amore per il jazz in tutte le sue forme e dalla conoscenza profonda delle radici della musica afroamericana, nonché dalla curiosità per lo sviluppo delle correnti più contemporanee che rendono il genere musicale sempre attuale.
A trent’anni di distanza dal loro primo incontro artistico ufficiale, li ritroviamo ancora insieme per condividere un momento artistico che sarà una sintesi delle loro esperienze nel mondo del jazz.

BO-BO DUO: FABRIZIO BOSSO E ROSARIO BONACCORSO
JAZZ – TROMBA E CONTRABBASSO
domenica 29 gennaio 2012 – h. 20.15 e 21.15

Ingredienti semplici: la tromba, il contrabbasso e quella magica forma di comunicazione che vige tra due strumenti fondamentali della musica jazz.
La semplicità di un suono che racchiude molte avventure musicali e ancor più provocazioni, come la ricerca di certi confini tra la tradizione e la libertà espressiva del duo.
Il progetto Bo-Bo, nato da un’idea di Rosario Bonaccorso, è la sintesi di un intenso connubio umano e musicale con Fabrizio Bosso; i due noti artisti italiani, pur conoscendosi e apprezzandosi reciprocamente da molti anni, hanno cominciato a collaborare da poco tempo incontrando come primo risultato straordinario una magica alchimia d’intenti.
Tanti anni di esperienze musicali parallele legano i due artisti che si sono esibiti nei teatri di tutta Europa, in America e in Giappone, riportando consensi di critica e di pubblico.
La musica del Bo-Bo Duo si sviluppa su tematiche originali e brani della tradizione del jazz, in un concerto dove le loro forti personalità musicali fondono melodia, creatività, energia, amore della tradizione e quella giusta dose d’ironia, che crea risultati imprevedibili… That’s Jazz!

Per tutti gli appassionati di jazz e i moltissimi fan dei tre artisti che si esibiranno sul palcoscenico de Lo Spazio Vuoto un’occasione unica e imperdibile per due serate e quattro concerti di musica eccellente!

Il costo del biglietto singolo è di € 15,00; € 12,00 per gli studenti; € 10,00 per gli allievi dei laboratori de Lo Spazio Vuoto
Il costo dell’abbonamento è di € 85,00 per l’intera stagione di teatro
Fuori abbonamento i due concerti jazz, biglietto unico € 15,00 ciascuno
e lo spettacolo di teatro del 25 febbraio 2012, a ingresso libero, previa prenotazione
I biglietti per tutti gli spettacoli si possono prenotare e acquistare per telefono ai numeri:
0183 960598 – 329 7433720 – 339 5823686 – direttamente presso Lo Spazio Vuoto – Via Bonfante, 37 – Imperia

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *