giovedì, Gennaio 23, 2020
Home > Attualità > Novità nei servizi del San Paolo

Novità nei servizi del San Paolo

L'ospedale savonese si doterà nel 2020 di un angiografo all'avanguardia

Nel 2020 l’ospedale San Paolo di Savona potrà migliorare significativamente le proprie prestazioni diagnostiche ed interventistiche in ambito vascolare e cardiologico grazie ad un nuovo angiografo digitale di ultima generazione tecnologica. Scade infatti l’11 novembre la gara d’appalto indetta dall’Asl2 con procedura telematica su piattaforma Sintel della Regione Lombardia, per dotare l’ospedale della nuova apparecchiatura. L’appalto riguarda la fornitura “chiavi in mano” di un sistema angiografico monoplanare di tipo fisso, installato a soffitto in modo da poter utilizzare al meglio i locali, già predisposti, contanda sul personale che ha già una consolidata esperienza.

L’importo a basa d’asta è di 890 mila euro e l’appalto sarà aggiudicato all’offerta che risulterà economicamente più vantaggiosa per l’Asl sulla base del miglior rapporto tra livello scientifico della fornitura e prezzo. Il capitolato richiede un sistema in grado di effettuare tutte le attività diagnostiche e interventistiche, dall’emodinamica all’elettrofisiologia. Ai concorrenti l’Asl2 Savonese chiede di indicare, quale opzione non vincolante, il costo relativo all’assistenza e alla manutenzione dell’apparecchio per un periodo di 7 anni dalla data di scadenza della garanzia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *