sabato, Novembre 16, 2019
Home > Sport > Palla elastica: Simone, Acquarone e Re vincono a Tavole

Palla elastica: Simone, Acquarone e Re vincono a Tavole

27 e 28 agosto 2011: la palla elastica, il pallonetto, la baletta…tanti modi per dire che lo sport del popolo è ritornato a Tavole, sulla storia piazza della chiesa. Il torneo, organizzato sul gioco classico al corto e mano aperta ha visto la partecipazione di 12 squadre, con alcune piacevoli novità e qualche rientro eccellente, soprattutto fra i giocatori di casa. Sono state molto avvincenti le fasi eliminatorie con moltissime partite giunte al 5-4. Più veloci i quarti di finale, ai quali si sono qualificati i giocatori più giovani, capitanati dal tredicenne Davide Malafronte. In questa fase gran partita anche di Re, Acquarone e Simone che hanno vinto contro i “Piguggiusi” locali, con Chicco Giudice e i due Tiglio, giunti secondi in un girone di ferro che comprendeva la squara di Balesta e quella di Roberto Bernardi.

Re e soci vincono per 4 a 3 e passano in semifinale. Qui avranno la meglio per 5 a 1 sulla terna di Bracco, Paolo Somà e Silvano Anfossi. Dall’altra parte Claudio Balestra, Giovanni Ranoisio ed Alessandro Giacobbe vincono 5 a 0 contro Paolo Chiapello e i Ventimiglia padre e figlio. La finale si rivela però senza storia, con Re ottimo in battuta e Simone letteralmente scatenato a terzinare, ben appoggiato da Acquarone. Dall’altra parte ormai un po’ scarichi Balestra, Ranoisio e Giacobbe cedono pur tentando qualcosa nel cambio di battuta. Il 6-0 è implacabile. Ci si rivedrà quindi l’anno prossimo, nell’ospitale luogo di Tavole, ove il sabato si è organizzata anche una grigliata seguita dal ristorante locale “Il Principe”, con gran soddisfazione dei partecipanti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *