martedì, Aprile 23, 2019
Home > Sport > Pallapugno: il 31 marzo a Canale la supercoppa

Pallapugno: il 31 marzo a Canale la supercoppa


di - 6 Febbraio 2012, 10:08

Si assegna sabato 31 marzo (inizio ore 14,30 allo sferisterio di Canale) il primo trofeo ufficiale della stagione di pallapugno: in palio la Supercoppa 2011, che vedrà di fronte Canalese (vincitrice dello scudetto 2011) e la Subalcuneo (prima in Coppa Italia 2011). Intanto, è stato definito il regolamento della Coppa Italia per la serie A e la serie B, che da quest’anno metterà in palio due distinti trofei. Negli Assoluti (serie A), la novità è rappresentata da una prima fase (in programma in anteprima al campionato) alla quale parteciperanno tutte le 12 squadre che prendono parte alla massima serie: sono stati formati quattro gironi, sulla base dei piazzamenti ottenuti nella stagione precedente.

Nel girone A ci sono Canalese, Virtus Langhe e Monticellese; nel girone B troviamo S.Biagio, Monferrina e Don Dagnino; nel girone C sono inserite Subalcuneo, Alta Langa e A.Manzo; nel girone D al via Albese, Pro Paschese e Imperiese. Ogni girone prevede la disputa di partite (tutte allo sferisterio De Amicis di Imperia) di sola andata tra tutte le 3 formazioni partecipanti secondo questo calendario.

GIRONE A: Canalese-Monticellese (17 marzo ore 14); Canalese-Virtus Langhe (25 marzo ore 14); Virtus Langhe-Monticellese (31 marzo ore 14).
GIRONE B: Monferrina-Don Dagnino (18 marzo ore 14); S.Biagio-perdente primo incontro (24 marzo ore 15,30); S.Biagio-vincente primo incontro (1 aprile ore 14).
GIRONE C: Subalcuneo-A.Manzo (17 marzo ore 15,30); Subalcuneo-Alta Langa (25 marzo ore 15,30); Alta Langa-A.Manzo (31 marzo ore 15,30).
GIRONE D: Pro Paschese-Imperiese (18 marzo ore 15,30); Albese-perdente primo incontro (24 marzo ore 14); Albese-vincente primo incontro (1 aprile ore 15,30).

Ogni partita dei gironi della prima fase viene disputata ai 7 giochi senza vantaggi se non nell’ultimo gioco, con eventuale inversione di battuta ogni 3 giochi, previo sorteggio iniziale.
Le squadre prime classificate di ogni girone sono ammesse alle semifinali, in gara unica in campo neutro (a Dogliani e Villanova Mondovì); la finale si giocherà allo sferisterio De Amicis sabato 25 agosto alle 21.
Per la serie B, sono ammesse le prime quattro classificate al termine del girone di andata del campionato: le semifinali saranno giocate in gara unica sul campo della miglior classificata, mentre la finalissima verrà disputata a Dolcedo il 24 agosto alle 21.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *