venerdì, Agosto 23, 2019
Home > Cronaca > Parte bando da 26 milioni per imprese che innovano

Parte bando da 26 milioni per imprese che innovano

Sarà presentato mercoledì prossimo, 20 marzo, nella Sala Magnano della Camera di Commercio di Savona il bando regionale destinato a finanziare le micro, piccole e medie imprese liguri attraverso l’erogazione di prestiti rimborsabili.
Per dare sostegno alle imprese che puntano sull’innovazione come mezzo per incrementare la competitività e l’occupazione, e in un momento di difficoltà di accesso al credito, la Regione Liguria ha stanziato 26 milioni di euro, con un bando rientrante nelle attività finanziate dal Por Fesr 2007-2013. Il bando è riservato a chi investe in innovazione tecnologica, produttiva, commerciale, organizzativa e gestionale. Sono ammissibili anche le iniziative per le nuove attività d’impresa. Le domande di adesione vanno essere presentate a Filse dal 2 aprile al 10 maggio 2013 compreso
Nel corso dell’incontro di mercoledì 20 (inizio ore 15), dopo i saluti e l’introduzione del presidente della Camera di Commercio di Savona, Luciano Pasquale, le relazioni dei funzionari della Regione Liguria e di Filse Spa illustreranno le opportunità offerte dal bando e spiegheranno le modalità attuative.  Le imprese potranno accedere al bando in due diverse modalità. La prima prevede un tetto massimo del 70% dell’importo dell’investimento ammesso, con risorse interamente pubbliche. La seconda modalità comprende un prestito che può coprire fino al 100% dell’importo, di cui una quota dell’80% con risorse pubbliche e il restante 20% con risorse private messe a disposizione da una banca convenzionata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *