giovedì, Dicembre 12, 2019
Home > Sport > Pattinaggio strada: campionato regionale

Pattinaggio strada: campionato regionale

In una delle rare giornate senza pioggia si è svolto domenica 7 aprile presso lo stadio Bacigalupo di Savona il Campionato Regionale Strada. L’Hp Savona in line ha conquistato il titolo regionale tornando al vertice del panorama ligure precedendo Gruppo Pattinatori Savonesi e San Nazario Varazze. Per i gialloblu ben 21 titoli regionali. Marco Robaldo nei Giovanissimi 1 maschi centra una bella doppietta conquistando sia la m.100 sprint che la m.600 in linea.

Stessi risultati per Lucrezia Vitale che ottiene l’oro nella m.100 sprint e nella m.800 seguita dalla “gemellina” Serena Cadelli seconda in entrambe le prove, grande prova di tattica delle due piccole atlete. Nei Giovanissimi 2 maschi altra grande prova di Luca Zani che si impone nelle due distanza (m.100 sprint e m.800) come le compagne di squadra. Chiara Vergano è invece terza nelle Esordienti 2 femmine sia nella m.200 sprint che nella m.1200, nei maschi bellissimo oro nella m.200 sprint per Salvatore Massei che giunge anche secondo nella m.1200. Nelle Ragazze 1 Roberta Fossati termina la m. 300 sprint in terza posizione mentre nelle Ragazze 2 Alice Biato conquista la medaglia d’argento sia nella m.300 sprint che nella m.3000. Grande doppietta di Sofia Sciandra che nelle Allieve vince la m.1500 e la m. 5000 a punti ed è seconda nella m.200 crono vinta magistralmente dalla compagna Michela Ermellino. Nei maschi Fiorenzo Musso si laurea campione regionale nella m.200 crono, 1500 e 5000 a punti. Meravigliose triplette negli junior: nelle femmine Elisa Sciandra trionfa, al primo anno di categoria, nella m.200 crono, nella 1500 e nella 5000 a punti; stessa sorte per Matteo Oddera nei maschi. Nelle senior femmine Carlotta Siri ottiene un argento (m. 5000 a punti) e due bronzi (m.200 crono e m.1500). Per l’ HP belle vittorie anche nell’americana a squadre R\A femmine (Sofia Sciandra, Michela Ermellino, Sabrina Savio) e J\S femmine (Elisa Sciandra, Arianna Vallarino, Carlotta Siri). Bronzo per entrambe le seconde squadre R\A F (Alice Biato, Roberta Fossati, Beatrice Calandria) e J\S F (Giorgia Console, Lorena Gjergji, Konceta Gjergji). Hanno inoltre partecipato partecipato Cristel Cuni, Arianna Perata, Alessandra Telesco, Dario Robaldo, Maria Roberto. Seconda piazza per il GPS che ha ottenuto undici titoli regionali. Nei Giovanissimi 2 maschi terzo Gerardo Covelli nella m.100 sprint e nella m.800. Federico Romairone conquista l’oro sia nella m. 200 sprint che nella m. 1000 in linea. Nelle Ragazze 1 Valeria Verteramo  vince la m. 300 sprint ed è argento nella m. 3000 linea, la forte compagna Giorgia Valanzano è invece seconda nella m. 300 sprint e prima nella 3000. Nei maschi Alessio Verteramo giunge terzo nella m. 300 sprint e secondo nella m. 3000. Chiara Bottinelli si laurea campionessa regionale sia nella m. 300 sprint che nella m. 3000 linea. Campione regionale nei maschi anche Samuele Rapetto nella m.3000 in linea davanti al compagno Alessio Pintus, Samuele è anche terzo nella m.300 sprint. Nelle Allieve Ginevra Vezzi ottiene due argenti (1500 in linea e m. 5000 a punti) e un bronzo (m. 200 crono), Irene Paganelli due bronzi (1500 in linea e m. 5000 a punti). Tre argenti per Giulia Valente nella m.200 crono, m.1500 e m.5000 a punti, nei maschi Christian Taruscia conquista due bronzi (m.200 crono e m. 5000 a punti) e un argento (m.1500). Oro per una grande Valeria D’andola nella m. 200 crono senior femmine, argento poi nella m.1500 in linea e bronzo nella m.5000 a punti. Due gli ori invece per la compagna Martina Taruscia nella m.15000 e m.5000 a punti, argento nella m.200 crono. Nei senior maschi un intramontabile Matteo Polletti centra tre argenti (m.200 crono, m.1500 e m. 5000 a punti). Seconda l’americana R\A femmine (Ginevra Vezzi, Irene Paganelli, Chiara Bottinelli) e J\S femmine (Taruscia, Pintus,Valente). Prima quella R\A maschi (Verteramo, Rapetto, Pintus). Hanno inoltre partecipato Gaia Tedeschi, Alice Gaia Monchiero, Simone Lenti, Giada Rocca. Terza piazza per la Polisportiva San Nazario Varazze che va a completare un podio tutto targato provincia di Savona. Per Varazze Spotorno Annagiulia trionfa sia nella m.100 sprint che nella m. 600 Giovanissime 1. Nei Giovanissimi 2 Scorza Edoardo è d’argento nella m.100 sprint e nella m.800. Nelle esordienti 1 femmine Giulia Corsini  dà spettacolo conquistando la m. 200 sprint e la m. 1000 in linea, terza la compagna Alice Lanfranco. Negli Esordienti 2 femmine Carola Spotorno  è seconda nella m. 200 sprint e m. 1200 in linea, mentre tra i maschi Fabio Moffa  è secondo nella m. 200 sprint e terzo nella m. 1200 in linea. Alberto Scorza mette tutti in riga nella m.300 sprint e nella m.3000 in linea Ragazzi 2 maschi dimostrando il suo valore, il compagno Mattia Martino è rispettivamente argento e bronzo. Nelle Junior femmine Michela Venturino è terza nella m.300 crono e nella m.1500. Tra i senior maschi gran ritorno dell’ex campione del Mondo juniores Marco Rebagliati che vince la m.1500 e la m. 5000 a punti, terzo nella m. 200 crono vinta dal compagno Alessio Pinciroli (terzo poi nella m.1500). Prima l’americana J\S maschi (Rebagliati, Pinciroli, Poggi). Hanno partecipato anche per la San Nazario

In una delle rare giornate senza pioggia si è svolto domenica 7 aprile presso lo stadio Bacigalupo di Savona il Campionato Regionale Strada. L’ H.P. Savona in line ha conquistato il titolo regionale tornando al vertice del panorama ligure precedendo Gruppo Pattinatori Savonesi e San Nazario Varazze. Per i gialloblu ben 21 titoli regionali. Marco Robaldo nei Giovanissimi 1 maschi centra una bella doppietta conquistando sia la m.100 sprint che la m.600 in linea. Stessi risultati per Lucrezia Vitale che ottiene l’oro nella m.100 sprint e nella m.800 seguita dalla “gemellina” Serena Cadelli seconda in entrambe le prove, grande prova di tattica delle due piccole atlete. Nei Giovanissimi 2 maschi altra grande prova di Luca Zani che si impone nelle due distanza (m.100 sprint e m.800) come le compagne di squadra. Chiara Vergano è invece terza nelle Esordienti 2 femmine sia nella m.200 sprint che nella m.1200, nei maschi bellissimo oro nella m.200 sprint per Salvatore Massei che giunge anche secondo nella m.1200. Nelle Ragazze 1 Roberta Fossati termina la m. 300 sprint in terza posizione mentre nelle Ragazze 2 Alice Biato conquista la medaglia d’ argento sia nella m.300 sprint che nella m.3000. Grande doppietta di Sofia Sciandra che nelle Allieve vince la m.1500 e la m. 5000 a punti ed è seconda nella m.200 crono vinta magistralmente dalla compagna Michela Ermellino. Nei maschi Fiorenzo Musso si laurea campione regionale nella m.200 crono, 1500 e 5000 a punti. Meravigliose triplette negli junior: nelle femmine Elisa Sciandra trionfa, al primo anno di categoria, nella m.200 crono, nella 1500 e nella 5000 a punti; stessa sorte per Matteo Oddera nei maschi. Nelle senior femmine Carlotta Siri ottiene un argento (m. 5000 a punti) e due bronzi (m.200 crono e m.1500). Per l’ HP belle vittorie anche nell’americana a squadre R\A femmine (Sciandra Sofia, Ermellino Michela, Savio Sabrina) e J\S femmine (Sciandra Elisa, Vallarino Arianna, Siri Carlotta). Bronzo per entrambe le seconde squadre R\A F ( Biato Alice, Fossati Roberta, Calandria Beatrice) e J\S F (Console Giorgia,Gjergji Lorena, Gjergji Konceta). Hanno inoltre partecipato partecipato Cuni Cristel, Perata Arianna, Telesco Alessandra, Robaldo Dario, Roberto Maria .

Seconda piazza per il GPS che ha ottenuto undici titoli regionali. Nei Giovanissimi 2 maschi terzo Gerardo Covelli nella m.100 sprint e nella m.800. Romairone Federico conquista l’ oro sia nella m. 200 sprint che nella m. 1000 in linea. Nelle Ragazze 1 Verteramo Valeria vince la m. 300 sprint ed è argento nella m. 3000 linea, la forte compagna Valanzano Giorgia  è invece seconda nella m. 300 sprint  e prima nella 3000. Nei maschi Verteramo Alessio giunge terzo nella m. 300 sprint esecondo nella m. 3000. Bottinelli Chiara si laurea campionessa regionale sia nella m. 300 sprint che nella m. 3000 linea. Campione regionale nei maschi anche Rapetto Samuele nella m.3000 in linea davanti al compagno Alessio Pintus, Samuele è anche terzo nella m.300 sprint. Nelle Allieve Vezzi Ginevra ottiene due argenti ( 1500 in linea e m. 5000 a punti ) e un bronzo (m. 200 crono), Irene Paganelli due bronzi ( 1500 in linea e m. 5000 a punti ). Tre argenti per Valente Giulia nella m.200 crono, m.1500 e m.5000 a punti, nei maschi Christian Taruscia conquista due bronzi (m.200 crono e m. 5000 a punti ) e un argento (m.1500). Oro per una grande D’andola Valeria nella m. 200 crono senior femmine, argento poi nella m.1500 in linea e bronzo nella m.5000 a punti. Due gli ori invece per la compagna Martina Taruscia nella m.15000 e m.5000 a punti, argento nella m.200 crono. Nei senior maschi un intramontabile Matteo Polletti centra tre argenti (m.200 crono, m.1500 e m. 5000 a punti). Seconda l’americana R\A femmine ( Vezzi Ginevra, Paganelli Irene, Bottinelli Chiara) e J\S femmine ( Taruscia, Pintus, Valente). Prima quella R\A maschi ( Verteramo, Rapetto, Pintus). Hanno inoltre partecipato Tedeschi Gaia, Monchiero Alice Gaia, Lenti Simone, Rocca Giada.

Terza piazza per la Polisportiva San Nazario Varazze che va a completare un podio tutto targato provincia di Savona. Per Varazze Spotorno Annagiulia trionfa sia nella m.100 sprint che nella m. 600 Giovanissime 1. Nei Giovanissimi 2 Scorza Edoardo è d’argento nella m.100 sprint e nella m.800. Nelle esordienti 1 femmine Corsini Giulia da spettacolo conquistando la m. 200 sprint e la m. 1000 in linea, terza la compagna Lanfranco Alice. Negli Esordienti 2 femmine Spotorno Carola è seconda nella m. 200 sprint e m. 1200 in linea, mentre tra i maschi Moffa Fabio è secondo nella m. 200 sprint e terzo nella m. 1200 in linea. Alberto Scorza mette tutti in riga nella m.300 sprint e nella m.3000 in linea Ragazzi 2 maschi dimostrando il suo valore, il compagno Mattia Martino è rispettivamente argento e bronzo. Nelle Junior  femmine Venturino Michela è terza nella m.300 crono e nella m.1500. Tra i senior maschi gran ritorno dell’ex campione del Mondo juniores Marco Rebagliati che vince la m.1500 e la m. 5000 a punti, terzo nella m. 200 crono vinta dal compagno Alessio Pinciroli (terzo poi nella m.1500). Prima l’americana J\S maschi (Rebagliati, Pinciroli, Poggi). Hanno partecipato anche per la San Nazario Chiara Memme, Arianna Tibaldi, Fabio Cerruti, Gabriele Fazio, Leonardo Remotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *