giovedì, Novembre 14, 2019
Home > Attualità > Pietra Ligure, una partita benefica per aiutare Marco Centino

Pietra Ligure, una partita benefica per aiutare Marco Centino

È stata illustrata, alla presenza del sindaco Luigi De Vincenzi, dell’assessore Daniele Rembado e dei rappresentanti del Pietra Calcio, la partita che si terrà venerdì 13 settembre presso lo stadio comunale di Pietra Ligure per aiutare il giovane Marco Centino, rimasto vittima di un grave incidente stradale nel giugno 2018, ad acquistare un prezioso ma costoso macchinario per la riabilitazione, una Fes Bike del valore di 16.000 euro.

L’evento vedrà affrontarsi  la “Nazionale Calcio TV” contro “Team Stone”, squadra composta da membri delle associazioni del territorio, delle forze dell’ordine e anche da qualche politico locale.

“Ringrazio tutti i presenti e voglio dire che occorre particolare attenzione a questi problemi perché questo presidio permetterà a Marco di avere una vita più facile”, ha dichiarato il sindaco Luigi De Vincenzi, “e la partita è un ottimo sistema di raccolta fondi permettendo ai partecipanti di divertirsi. Se c’è bisogno la comunità pietrese e’ unita così come le associazioni e l’amministrazione e mi sento di ringraziare il Pietra Ligure Calcio per aver organizzato la manifestazione; in questo modo Marco sentirà l’affetto delle persone e noi siamo fieri di esserci e fare qualcosa”.

Parole simili da parte dell’assessore Daniele Rembado :”Questo incidente ha colpito tutti noi così come la forza di Marco durante la riabilitazione ed il progetto nasce per aiutarlo. Per noi questo ragazzo è un esempio di forza e la speranza è quella di riuscire a raggiungere una somma importante perché questo macchinario è davvero utile. Marco e la sua famiglia sono stati un esempio di duro lavoro per ottenere risultati importanti ed ora tocca a noi essere per lui un esempio di solidarietà”.

“Il pilota Kubica è tornato su un auto di Formula Uno dopo un grave incidente”, riprende De Vincenzi, “e sono convinto che questo ragazzo possa riprendersi al meglio e tornare alle sue passioni”.

“Questa è una partita importante”, afferma Luigi Ricciardi, vicepresidente del Pietra Ligure Calcio, “e siamo stati aiutati dal comune e dalle associazioni cittadine senza dimenticare la Nazionale Calcio TV che si è messa a disposizione per aiutarci a raggiungere questo obiettivo. Sono molto emozionato e spero che molte persone verranno alla partita perché più siamo e più aiutiamo Marco”.

“È doveroso fare questa manifestazione”, sottolinea il presidente del Pietra Ligure Calcio Claudio Faggiano, “e l’impegno di Marco ci obbliga ad aiutarlo con la speranza di avere molte presenze”.

“La causa è buona e questa squadra gioca spesso per eventi del genere”, evidenzia Luca Galtieri della Nazionale Calcio TV, “e sono convinto che questa partita sia utile anche per la promozione turistica. La squadra ci mette il cuore anche se lo scopo è quello di divertirsi e sarà presente anche Marco Lann”.

“Ringrazio per l’evento e per l’affetto e voglio dire che non mi sono mai sentito solo”, conclude Marco Centino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *