lunedì, Novembre 18, 2019
Home > Attualità > Presentata “AlbengAteatro 2020”

Presentata “AlbengAteatro 2020”

E’ stata illustrata, alla presenza del vicesindaco Alberto Passino, dell’assessore Mauro Vannucci, della consigliera Ilaria Calleri, dei rappresentanti delle associazioni e di numerosi cittadini, la stagione teatrale del 2020 di Albenga.

“Questa è la rassegna numero 12”, ha dichiarato il direttore artistico Mario Mesiano, “e ringrazio l’amministrazione comunale che ci aiuta sempre”.

Stessa soddisfazione da parte del vicesindaco Alberto Passino :”Con la realizzazione del film ad Albenga abbiamo valorizzato le eccellenze cittadine tra cui il Teatro Ambra e ricordo che ricopro il ruolo di assessore alla cultura da diversi anni. L’amministrazione ha una particolare attenzione verso questi temi e siamo vicini a tutti coloro che investono nel settore per una crescita a lungo termine”.

“Sono il legale del Teatro Ambra e ricordo che la rassegna teatrale porta ad Albenga nomi importanti”, afferma Mauro Vannucci, “e per un certo periodo gli attori sono stati costretti a cambiarsi d’abito in uno sgabuzzino. Mario Mesiano, con l’aiuto dell’amministrazione comunale e della cittadinanza, ha salvato il teatro facendo costruire i camerini ed i bagni dando lustro e prestigio al luogo visto che qui sono venuti personaggi molto importanti come Cochi e Renato e Franca Valeri”.

“Il primo spettacolo, venerdì 3 gennaio 2020, è fuori abbonamento”, prosegue Mesiano, “e s’intitola Ciao Amore Ciao; è dedicato a Luigi Tenco e ha per protagonista l’attrice albenganese Stefania Fratepietro. Il 27 gennaio sarà la volta della prima rappresentazione dell’abbonamento avente come titolo Separazioni e vede la presenza di Mario Zucca e Marina Thovez; lunedì 3 febbraio andrà in scena La cena dei cretini con Nino Formicola e Max Pisu mentre lunedì 10 febbraio verrà rappresentato Orgasmo e pregiudizio, opera il cui titolo, in alcuni teatri, è stato cambiato. Lunedì 24 avremo all’Ambra la Compagnia Masaniello con O’Scarfalietto e lunedì 2 marzo ci sarà l’altro spettacolo fuori abbonamento intitolato Il caso Dorian Grey con Manuele Morgese; martedì 10 marzo sarà la volta di Dario Ballantini con Ballantini e Petrolini nella quale il celebre comico di Striscia la Notizia interpreterà tutti i personaggi mentre lunedì 23 marzo Grazia Scuccimarra porterà in scena Una nonna sull’orlo di una crisi di nervi illustrando le difficoltà di una nonna di oggi. L’ultimo spettacolo, lunedì 6 aprile, vedrà la Compagnia Teatro San Babila in Colto in flagrante con rocambolesche avventure”.

“Ringrazio tutti coloro che ci hanno aiutato, a cominciare dall’amministrazione comunale e senza dimenticare gli sponsor ricordando che noi siamo tutti volontari e facciamo questo perchè amiamo la cultura”, conclude il direttore artistico.

 

Costo biglietti e abbonamenti :

 

TEATRO DI PROSA

BIGLIETTERIA TEATRO per singolo biglietto

INTERO : euro 20,00-RIDOTTO : euro 16,00

 

ABBONAMENTO per i 7 spettacoli

INTERO : euro 120,00-RIDOTTO : euro 100,00

 

  • TEATRO FUORI ABBONAMENTO

PREZZO UNICO (per abbonati) : euro 10,00

PREZZO UNICO (per non abbonati) : euro 15,00

 

Pagheranno biglietto o abbonamento ridotto tutte le persone che non abbiano ancora compiuto i 26 anni di età e quelle che abbiano superato i 65 anni

BIGLIETTERIA PRESSO TEATRO AMBRA-ALBENGA (Via Archivolto del Teatro)

il lunedì e il venerdì dalle ore 16,00 alle ore 18,00

INFO : 328-7065631

 

Prevendite biglietti a partire dal 16 dicembre 2019 presso :

ALBENGA-LIBRERIA LE TORRI MONDADORI tel.0182-555999

CERIALE-BAR BACICIN-tel.0182-992024

 

  • Vendita abbonamenti per i vecchi abbonati a partire da lunedì 11 novembre 2019
  • Da lunedì 25 novembre 2019 l’acquisto abbonamenti sarà aperto anche ai nuovi abbonati
  • Biglietti disponibili a partire da lunedì 16 dicembre 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *