martedì, luglio 17, 2018
Home > Economia > Richiesta la revoca del CDA di Carige

Richiesta la revoca del CDA di Carige


di Redazione - 10 luglio 2018, 11:25

Raffaele Mincione che detiene una quota superiore al 5% del capitale di Banca Carige attraverso le società Pop12 e Time & Life rende noto di aver inviato una lettera al Consiglio di Amministrazione di Banca Carige per chiedere la convocazione dell’Assemblea degli Azionisti per il prossimo mese di settembre con ordine del giorno la revoca del Cda della banca e la conseguente nomina di un nuovo Cda. Raffaele Mincione, presidente di Time & Life, commenta: “Ho preso questa decisione come atto dovuto per tutelare il corretto proseguimento del piano di crescita e il futuro sviluppo di Banca Carige, con l’obiettivo di difenderne il valore. Ritengo, infatti, che la situazione a livello di governance sia repentinamente peggiorata e sia venuto a mancare il contesto favorevole affinché il management possa portare avanti le azioni già avviate e necessarie alla ristrutturazione della Banca,
quelle stesse approvate e auspicate anche dalla Bce e dalla Banca d’Italia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *