giovedì, Dicembre 12, 2019
Home > Attualità > Savona – Carrarese 1-1: tante occasioni, tante contestazioni

Savona – Carrarese 1-1: tante occasioni, tante contestazioni

Recupero della terza giornata di Lega Pro per il Savona. Contro la Carrarese allo Stadio Valerio Bacigalupo di Savona, il freddo è pungente e il pubblico discretamente numeroso,  nonostante la diretta Tv su Raidue Sport, si contano anche alcuni sostenitori ospiti. Ma una cosa è certa: il Savona  ha reso orgogliosa la sua città.La strada si fa in salita quando al 16′ Infantino conclude a rete dopo un vistoso fallo aereo ai danni del portiere biancoblu Falcone, il Signor Schirru, aiutato dagli assistenti, convalida la rete tra lo stupore (e l’amarezza) generale. Seguono minuti di tensione in cui i biancoblu perdono il pallino del gioco, vuoi per il colpo subito, vuoi per la velocità avversaria, ma le occasioni non si fanno attendere nemmeno per i padroni di casa.
Con l’espulsione di Gnahorè al 5′ del secondo tempo  il Savona si rianima e dimenticato il discutibile episodio della prima frazione, schiaccia gli avversari nella loro metà campo. Sono almeno sei le chiare occasioni da gol di un Savona propositivo e ancora lucido sebbene i minuti trascorrano sul cronometro.
Centrati due pali sembra che la palla non voglia entrare, ma poi, allo scadere del secondo tempo, Virdis spiazza Nocchi su rigore. La panchina può tirare un sospiro di sollievo, il vantaggio è appetibile, lo si cerca, ma arriva il triplice fischio.
Un match piacevole, accesso dalla rivalità tra vicini di casa e deciso purtroppo da un clamoroso errore arbitrale che, comunque, fa parte anch’esso del gioco del calcio, nel bene e nel male. Dispiace solamente assistere a partite guastate da episodi dubbi e penalizzanti, il Savona non è e non deve essere la pecora nera del Girone B e questo lo ha dimostrato oggi sul campo.
Dell’Agnello si conferma un giocatore dalle forti potenzialità tanto quanto Gagliardi e Lomolino, Virdis protagonista indiscusso. Cabeccia, da parte sua, ha fatto il suo dovere da capitano.
Si attende con ansia il rientro di Carta e Rossini.  Domenica il Savona sarà nuovamente in campo, al “Bacigalupo” ospite il Pisa, con fischio di inizio alle 17,30.

Linda Miante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *