domenica, Settembre 22, 2019
Home > Attualità > Savona, la Royal Opera House in diretta via satellite al Nuovofilmstudio

Savona, la Royal Opera House in diretta via satellite al Nuovofilmstudio

“All’Opera – La Royal Opera House in diretta via satellite al cinema”.
Così si chiama la nuova iniziativa organizzata e promossa da Gruppo FAI
Giovani di Savona, Nuovofilmstudio e Nexo Digital, che prende il via
mercoledì 20 settembre nella Città della Torretta. Sei titoli d’eccellenza
e un cast straordinario per la nuova stagione della prestigiosa Royal
Opera House in diretta via satellite da Londra al Nuovofilmstudio.

Dopo il successo della scorsa edizione, che ha raccolto oltre 45.000
spettatori entusiasti solo in Italia, per la stagione 2017-2018 la Royal
opera House proporrà 6 nuovi titoli d’eccellenza che arriveranno in più di
1500 sale di oltre 40 nazioni.

Protagonisti di questo nuovo calendario saranno alcuni dei più amati
spettacoli del repertorio classico della Royal opera, le stelle dell’opera
mondiale, e nuove produzioni sempre trasmesse in diretta satellitare da
Covent Garden. A inaugurare la stagione una delle più amate opere di
Mozart, Il flauto magico. Proposto per la prima volta nelle sale, lo
spettacolo condurrà il pubblico nelle
terre della Regina della Notte.

“Ringraziamo il FAI Giovani, il Nuovofilmstudio e Nexo Digital per questa
interessante iniziativa, che permette a tutti gli appassionati di cultura
di ascoltare e vedere uno dei più importanti teatri d’opera al mondo, in
diretta, comodamente collegati da Savona”, commenta Barbara Marozzi,
Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Savona.

Mercoledì 20 settembre alle 20.15: Il flauto magico, di Wolfgang Amadeus
Mozart, regia di David McVicar, dirige Julia Jones, con Mauro Peter,
Siobhan Stagg, Roderick Williams. Opera in due atti, 190′. Introduzione a
cura di Michele Buzzi, FAI Savona. La splendida opera di Mozart rivive
nell’incantevole produzione di David McVicar, con le magnifiche scene di
John Macfarlane. Il principe Tamino promette alla Regina della Notte che
la aiuterà a salvare la figlia Pamina dal malvagio Sarastro. Tamino inizia
la ricerca in compagnia dell’uccellatore Papageno, ma non tutto è come
sembra…

Secondo appuntamento martedì 3 ottobre alle 20.15, con La Bohème di
Giacomo Puccini, regia di Richard Jones, dirige Antonio Pappano con Nicole
Car, Michael Fabiano, Mariusz Kwiecien, Nadine Sierra. Opera in quattro
atti, 155′. Introduzione a cura di Michele Buzzi, FAI Savona.
L’appassionante opera di Puccini diretta da Antonio Pappano presenta un
magnifico giovane cast con Nicole Car, Michael Fabiano e Mariusz
Kwiecień in una nuova produzione di Richard Jones. Ambientata nella
seconda metà del 19° secolo, la produzione riporterà in vita il cuore più
profondo della cultura parigina del tempo. In una misera soffitta, quattro
giovani amici, il poeta Rodolfo, il pittore Marcello, il musicista
Schaunard e il filosofo Colline, conducono una gaia vita di bohème.

Ingresso aperto a tutti 12€ – soci FAI e soci sostenitori 10€ – Durante la
serata sarà possibile iscriversi o rinnovare l’iscrizione al FAI a soli
15€ fino ai 35 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *