domenica, Giugno 16, 2019
Home > Attualità > Savona, Renato Giusto tira le orecchie ai consiglieri “mordi e fuggi”

Savona, Renato Giusto tira le orecchie ai consiglieri “mordi e fuggi”

Abbiamo reso conto negli scorsi giorni dei dati relativi alle presenze dei consiglieri comunali del Comune di Savona. Dati che, tuttavia, non sono da prendere come cartina tornasole precisa dello zelo degli interessati. Testimonianza di ciò sono le parole del presidente del consiglio comunale Renato Giusto, il quale ha sottolineato come ci siano alcuni soggetti che si aggiudicano il gettone di presenza, del valore di 90 euro, arrivando in ritardo o lasciando l’aula in anticipo, partecipando a soltanto pochi momenti dell’assemblea. Della serie: toccata e fuga con gettone. A questo, il dottor Giusto cercherà di porre rimedio provando a modificare il regolamento, magari inserendo una soglia limite di tempo prima della quale non potrà scattare il diritto al compenso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *