sabato, Maggio 25, 2019
Home > Attualità > Savonesi senza lavoro: più 4.100 in un anno

Savonesi senza lavoro: più 4.100 in un anno

centro impiego savonaNon migliora, a fine gennaio 2014, il trend occupazionale in provincia di Savona. Le statistiche dell’Osservatorio sul Mercato del Lavoro dell’Amministrazione provinciale indicano che il numero complessivo degli iscritti ai tre centri per l’impiego savonesi ha segnato un nuovo record attestandosi a quota 29.087 persone, ovvero 4.103 in più rispetto allo stesso mese dello scorso anno, con un incremento pari al 16,4%. E’ un dato che a grandi linee rispecchia l’andamento del lavoro dipendente. Infatti, alla fine del gennaio scorso il numero dei savonesi che lavorano come dipendenti è sceso a 54.698 unità, con una perdita di 3.916 contratti di lavoro nell’arco di un anno (si tratta soprattutto di contratti a termine cessati). A livello territoriale, il comprensorio che sembra registrare una migliore tenuta occupazionale è quello del ponente provinciale. Il centro per l’impiego di Albenga ha visto crescere il numero degli iscritti alle liste di chi cerca un lavoro, tra il gennaio 2011 e il , con 11.766 iscritti, da 7.977 a 11.786 persone, con un incremento del 47,4%. Percentuale molto alta, ma che è superata sia dal centro per l’impiego valbormidese sia da quello di Savona. A Carcare gli iscritti sono saliti da 2.809 (gennaio 2011) a 4.385 (gennaio 2014) con un balzo del 56,1%; a Savona si è passati da 8.069 a 12.936, con un incremento del 56,6%. La differenza tra Albenga e Savona, che era inferiore alle 100 unità nel 2011, è oggi salita a quasi 1.200 persone, testimoniando una maggiore difficoltà del comprensorio savonese e del levante della provincia a dare risposte occupazionali soddisfacenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *