sabato, Maggio 25, 2019
Home > Attualità > Sciarborasca, la cappella restaurata dagli Alpini

Sciarborasca, la cappella restaurata dagli Alpini

Sabato prossimo 5 dicembre a Sciarborasca, nell’entroterra di Cogoleto, si svolgerà la cerimonia di inaugurazione e benedizione della cappella, recentemente restaurata, dedicata alla “Regina sacratissimi rosarii” alla presenza del vescovo Vittorio Lupi. L’iniziativa è promossa dal gruppo Alpini “Tarigo” di Cogoleto e prevede alle 9.30 il ritrovo presso il parcheggio adiacente la sede della Croce d’Oro di Sciarborasca. Alle 10 l’inizio ufficiale della cerimonia, con cenni storici e il motivo della ristrutturazione a cura del capogruppo. A seguire i saluti delle autorità presenti. Alle 10.30 il taglio del nastro da parte della madrina Maura Calcagno, vedova dell’alpino “Stino”, che volle fortemente questo recupero, quindi la benedizione impartita da monsignor Vittorio Lupi e in conclusione la preghiera dell’Alpino. Come accennato, esaudendo la volontà dell’alpino Agostino “Stino” Calcagno, le penne nere cogoletesi, grazie al lavoro e al contributo di molti sostenitori, potranno così finalmente riconsegnare la cappella votiva, completamente restaurata, alla parrocchia di Sciarborasca e a tutta la collettività.

One thought on “Sciarborasca, la cappella restaurata dagli Alpini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *