giovedì, Settembre 19, 2019
Home > Attualità > Scomparso il cellese Nanni Bruzzone

Scomparso il cellese Nanni Bruzzone

celle ligure

Lutto anche per Celle, per la scomparsa di Giancarlo “Nanni” Bruzzone, 76 anni,  figura ormai di riferimento per la sinistra savonese. Dal 1975 al 1980 era stato, a Celle Ligure, assessore alla Polizia municipale e al Commercio nella prima Amministrazione presieduta da Renato Zunino e, successivamente, segretario della locale sezione del Partito Comunista; lo stesso Sindaco di Celle così dice di lui:“Un grande amico, era stato mio testimone di nozze e assessore nella mia prima Giunta comunale, dal 1975 al 1980. Un uomo che ha sempre dato tanto alla politica e all’amministrazione comunale”.  Nanni aveva lavorato alla Sabazia di Vado Ligure. Residente a Savona da tempo era comunque rimasto attaccato a Celle, dove è radicata pur sempre, nella frazione di Cassisi, la sua famiglia – i “Babele” –  il fratello Giacomo (Mino) e le sorelle Maria Rosa, Iolanda, Rita, Ada e Claudia, che lo piangono con la moglie Maria Grazia ed il figlio Andrea. L’estremo commiato avverà in forma civile, in una cerimonia che si terrà presso la Sala del Commiato del cimitero savonese di Zinola, lunedì alle 16.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *