CalcioSport

Seconda Categoria. Cena da campioni d’inverno per il Plodio. Pari a reti bianche tra Millesimo e Priamar

Pochi goal. Una sola rete nelle due gare disputate ieri, anticipi dei recuperi in programma il 7 gennaio. Grazie al goal di Resio, il Plodio (foto) riesce a piegare la Nolese e a riconquistare la vetta della classifica, che gli era sfuggita domenica scorsa, complice la prima sconfitta stagionale (1-2 contro il Santa Cecilia). Nell’altro incontro, disputatosi al “Picasso” di Quiliano, pareggio con gli occhiali tra il Millesimo e la Priamar. I valbormidesi chiudono secondi in classifica, a una sola lunghezza dalla capolista e possono vantare la miglior difesa e il miglior attacco del torneo. Tra l’altro, i giallorossi sono gli unici ancora imbattuti. Per la Priamar, un punto importante, che permette di agganciare, almeno momentaneamente, il Dego in terza posizione e di mantenere nel mirino i primi due posti, rispettivamente a quattro e cinque lunghezze. Come lo scorso anno, in vetta si preannuncia un finale infuocato.

Campioni d’inverno. Il Plodio si rivela squadra cinica. Delle otto vittorie stagionali, sei sono arrivate con un solo goal di scarto. Vittorie risicate che testimoniamo come la squadra non possa assolutamente abbassare la guardia ma, al contempo, come esistano ancora dei margini di miglioramento. Per la cronaca, nelle ultime stagioni, i campioni d’inverno sono stati coloro che poi hanno festeggiato anche a fine stagione. Il Sassello chiuse lo scorso anno a quota 20 punti in coabitazione con l’Aurora, ma era primo per differenza reti. Due anni fa, invece, la Letimbro arrivò a Natale immacolata (11 successi in altrettante gare) e rimase in vetta fino alla fine così come il Millesimo dodici mesi prima (gestione Cordiale e poi Macchia).

 

I tabellini

Millesimo 0 -Priamar 0

Millesimo: Rabellino, Bove, De Madre, Protelli, Franco, Sismondi, Negro, Arena, Peirone, Ciravegna, Fracchia. A disposizione: Brioschi, Ferraro, Ferri, Roveta, Raimondo, Goso, Maron. Allenatore: Amendola

Priamar Liguria: Ciampà, Cyrbja, Marrapodi, Cosce, Dalpiaz, Dorindo, Porta, Canu. Giangrasso, Pensa, Coratella. A disposizione: Garassino, Ottonello, Scarcelli, Denebù, Pellizzari, Ferro. Allenatore: Roso

 

Plodio 1 – Nolese

Reti: Resio (p)

Plodio: Lussi, Briano, Sanno, Beltramo, Porcu, Gallesio, Hublina, Bayi, Resio, Spahiu, Spinardi. A disposizione Capizzi, Paganelli, Ciappellano, Picalli, Bergia, Pinetto, Gennarelli. Allenatore: Brignone

Nolese. Grosso, Martino, Gaudino, Lavagna, Albano, Bakaj, Usai, Acunzo, Porsenna, Meligrana. A disposizione: Fiorito, Besio, Paonessa. Allenatore: Magalino

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: