lunedì, Gennaio 20, 2020
Home > Sport > Sesta edizione del “Memorial Marco Scipione”

Sesta edizione del “Memorial Marco Scipione”

Avrà luogo nelle giornate di sabato e domenica il memorial “Marco Scipione”, giunto quest’anno alla sua sesta edizione. La manifestazione si svolgerà presso le palestre “De Amicis” e via Trincee in Savona e vedrà la partecipazione di sei società divise in due gironi da tre squadre ciascuno (Girone di prima divisione e girone under 16).

Un evento importante per il volley savonese con cui il Vbc del presidente Carlo Colla vuole ricordare la figura del professor Marco Scipione, che della pallavolo a Savona è stato un vero pioniere e un maestro per migliaia di atleti/e e per moltissimi allenatori. Medaglia di bronzo al merito sportivo, Scipione era stato anche per due anni presidente del Comitato Provinciale della Fipav e componente dello staff tecnico del Coni provinciale. Scipione si era fatto anche molto apprezzare quale insegnante di educazione fisica nella scuola. A ricordarlo è proprio il presidente del Vbc Savona Colla: “… Marco, oltrechè un caro amico, è stato una figura importantissima per la pallavolo savonese: la sua perdita aveva rappresentato e continua a rappresentare una gravissima perdita per lo sport di ‘casa nostra’ e per la nostra pallavolo. Con questo memorial – che ormai è diventato un appuntamento annuale – vogliamo ricordarlo con tutto l’affetto e la stima che avevamo. Ringrazio i sodalizi partecipanti e tutti coloro che ci hanno permesso di poter, anche quest’anno, organizzare questa manifestazione. A Marco va il nostro imperituro ricordo, certi di poter mettere in pratica tutto il patrimonio sportivo e tecnico che ci ha lasciato”.

Sabato alle ore 20.30 presso la palestra di via Trincee avrà luogo la partita “Amici di Marco” a cui tutti potranno partecipare liberamente dando la propria adesione direttamente in palestra: seguirà alle ore 22 una bicchierata. Domenica alle ore 17 esibizione della banda cittadina “A. Forzano” in via Trincee che si esibirà in memoria di Marco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *