martedì, ottobre 16, 2018
Home > Attualità > Simona Bellone propone un concorso artistico

Simona Bellone propone un concorso artistico

La presidente di CaARTEiv continua l'interessante rievocazione dei Centurione


di GIORGIO SIRI - 11 ottobre 2018, 10:43

Simona Bellona, presidente di caARTEiv ci invia il seguente comunicato, nel contesto della rievocazione-evocazione della saga della famiglia Centurione Scotto, che l’appassionata scrittrice e pittrice di Millesimo sta perseguendo con tenace impegno e per riproporre una storia fantastica, interessante ed affascinante….a lei la parola:

La caARTEiv propone al pubblico un concorso artistico riservato agli scultori di ogni nazionalità, senza limite di età, sesso, razza e religione, per realizzare un busto in metallo o marmo (o similari materiali resistenti e compatti, adatti anche ad esposizione esterna), che raffiguri il busto di Vittorio Centurione Scotto, da collocare in sede permanente a Millesimo (Savona). Unici requisiti sono: la dimensione che non deve superare 70 cm. d’altezza e 40 cm. di diametro, la somiglianza al volto di Vittorio Centurione Scotto e il riferimento all’Aeronautica. E’ prevista una quota d’iscrizione di 10 Euro, da inviare con il bozzetto della proposta con curriculum autore entro il 31 dicembre 2018 a: ass.ne culturale caARTEiv p.zza Italia 5 – 17017 Millesimo (Savona). La quota servirà a sovvenzionare la pubblicazione di tutti i bozzetti pervenuti con curriculum autori, in ringraziamento per la partecipazione in ricordo dello stimato aviatore. Un’apposita giuria qualificata sceglierà l’opera più meritevole, che dovrà essere realizzata dall’autore prescelto, entro la quarta domenica del mese di settembre 2019, in commemorazione pubblica con le autorità in Millesimo (Savona). Altre informazioni in merito si possono richiedere con mail simona.bellone@gmail.com di Simona Bellone autrice dei due libri storici e romanzo sul capitano della Regia Aeronautica Vittorio Centurione Scotto, sua famiglia nobiliare, nonché la storia del Monastero S.Stefano ed ex Castello Centurione. Gli sviluppi dell’iniziativa resteranno in permanenza consultabili sul sito www.caarteiv.it

Simona Bellone, vera animatrice culturale della Val Bormida ci ricorda le due “mascottes” d’eccezione, al Festival CaARTEiv delle Arti 2018 ovvero:

Emilio Beglia di Albisola Superiore, di 92 anni 1° premio poesia sezione semplicità
e Michelle Cerri di Cossato (Biella) di 13 anni 1° premio libro edito narrativa, sezione ragazzi

Emilio Beglia, straordinario pittore paesaggista e la ragazzini scrittrice in erba, una coppia eccezionale…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *