mercoledì, Luglio 17, 2019
Home > Cultura e Musica > Sorprese teatrali per l'estate

Sorprese teatrali per l'estate

Debuttano anche d’estate gli attori della Compagnia “La Torretta” di Savona, con gli allestimenti nel cortile dell’Oratorio di via Piave 13, ingresso sempre dal teatro Don Bosco (ex Salesiani). Sotto il titolo “E…state in compagnia con ‘La Torretta’”, sono in programma tre eventi per il prossimo mese di luglio: “Colto in flagrante” di Derek Benfield (venerdì 8), “Quello bonanima” di Ugo Palmerini e Gilberto Govi (venerdì 15), “I manezzi pe’ majà ‘na figgia!” di Nicolò Bacigalupo e Govi (venerdì 29). Inizio alle ore 21.30. E una volta tanto possiamo scrivere che in caso di cattivo tempo non ci sarà rinvio, e le commedie si assaporeranno in teatro.

“Colto in flagrante” è un testo di equivoci e bugie, dove i protagonisti sono due coniugi, l’amante dell’amico e una cameriera. Tutto inizia sull’autobus n° 49, dove Phil, incorreggibile latin lover, incontra Julie, vorrebbe divorziare per sposarla e andare a vivere nell’appartamento adiacente a quello in cui vive con la graziosa moglie pittrice Maggie… Venne rappresentata dalla Compagnia già nel 2008.
Le goviane, “Quello bonanima” e “I manezzi…”, sono arcinote. Nella prima, una famiglia si dispera per il suicidio del genero. Solo ‘lui’, il suocero, ha la testa sulle spalle e non lo ha mai potuto sopportare. Un nipote in visita sconvolge il funesto tran-tran della giovane vedova, della madre e della cameriera e va in aiuto a Faustin, svelando il peccaminoso passato di quell’uomo tanto rimpianto… Venne portata in scena dalla compagnia nel 2003 ma spesso riproposta per il successo che riscuote (nella foto l’edizione del 2004).
“I manezzi…” è la commedia che ha portato Govi al successo nazionale, quando nel 1923 l’ha presentata al teatro Filodrammatici di Milano. Un povero marito è tartassato da una donna che ‘fa’ e ‘disfa’ secondo il momento, dandone la colpa sempre al malcapitato. Celeberrime alcune gags: fra le tante, quella ‘della gassa e del pomello’, e i complimenti per ‘i pantaloni dell’anno passato’… Nel repertorio de “La Torretta” dal 1998.
Una stagione estiva che non mancherà di riscuotere apprezzamento, visti i consensi tributati alla Compagnia durante l’inverno, anche nelle serate sotto le bufere di neve o gli acquazzoni…

Laura Sergi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *