domenica, Agosto 18, 2019
Home > Musica > “Stile Artigiano – Made in Liguria” incanta suo pubblico

“Stile Artigiano – Made in Liguria” incanta suo pubblico

Stile Artigiano 2011 ha conquistato il numeroso pubblico grazie alle sue produzioni di elevata qualità artistica ed agroalimentare, ma anche grazie alla splendida location scelta per l’evento. La vecchia darsena ha accolto migliaia di visitatori nei tre giorni di manifestazione, che hanno potuto passeggiare in uno splendido contesto osservando dal vivo i maestri artigiani all’opera e hanno avuto l’opportunità di acquistare prodotti unici e di ottima qualità.

I visitatori

Migliaia di visitatori hanno passato un momento della loro giornata con « Stile » ed hanno invaso la Nuova e la Vecchia Darsena di Savona – grazie anche alla contemporanea presenza del 32° Meeting Internazionale di Canoa Velocità organizzato dalla Canottieri Sabazia Savona – con soddisfazione da parte degli espositori e degli animatori, ma anche delle attività commerciali del porto che hanno beneficiato della presenza del pubblico della manifestazione.
Le imprese “Food&Design”

Gli oltre 50 espositori liguri di Stile Artigiano hanno avuto modo di presentare al meglio i loro prodotti artigianali di elevato livello qualitativo ed hanno animato per tre giorni la città di Savona e il suo porto. Per il settore food: vino, birra, dolci, cioccolato, confetture, gelatine, olio, pesto e salse liguri, formaggi, pasta fresca artigianale, farinata, focaccia savonese, miele, salumi, amaretti e altro. Per il settore design: ceramica, raku, porcellana, monili, candele, fotografie, pittura, restauro, macramè, filigrana di Campo Ligure, complementi d’arredo, maglieria, vetro soffiato, abbigliamento e accessori, arredi in ferro battuto, oggettistica in legno, stampe artistiche, lavorazione del rame, saponi e profumi per ambiente, legatoria, confezionamento artistico artigianale, trompe l’oeil. Domenica sera le imprese hanno ricevuto da una delegazione di autorità e ospiti – composta dal Presidente della Azienda Speciale della Camera di Commercio di Savona Giancarlo Grasso, da Mariano Cerro Direttore di Confartigianato Savona, da Paolo Apicella Assessore al Turismo del Comune di Savona e da Marco Pozzo consigliere comunale di Savona – un attestato di partecipazione come ringraziamento per aver creduto nella manifestazione e per il prestigio che Stile Artigiano ha acquisito grazie ai suoi espositori di qualità. Vincitore dello “stand più votato” è risultato, a seguito della votazione di un numeroso pubblico attento e partecipe, quello della legatoria “Carte di Laura” di Savona. Da parte degli espositori si è alzato un coro unanime di estrema soddisfazione per la riuscita della manifestazione. Si ringraziano peraltro le attività commerciali della darsena che hanno aderito a “Stile Artigiano …va in città”.
Gli eventi collaterali

Madrina e protagonista di Stile per la 7a edizione della manifestazione è stata Lia Popescu, la bellissima neo eletta Miss Muretto 2011.

Già con gli eventi legati all’inaugurazione della manifestazione, venerdì 23 settembre, si è dato vita a un importante e piacevole momento: tutti gli espositori di Stile Artigiano hanno infatti creato una loro particolare interpretazione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia e le loro creazioni artigiane sono state omaggiate alle autorità intervenute per il taglio del nastro: il dr. Cascino, Assessore della Regione Liguria e il dr. Franzosi dell’agenzia regionale In Liguria; il Presidente della Provincia di Savona, Angelo Vaccarezza; Federico Berruti, Sindaco di Savona, accompagnato dall’Assessore al Turismo, Paolo Apicella; Luciano Pasquale, Presidente della Camera di Commercio di Savona; Confartigianato con il Luca Costi, Segretario Regionale e il dr. Cerro, direttore di Savona; il Comandante provinciale dei Carabinieri, Giovanni Garau; Giancarlo Grasso, Presidente dell’Azienda Speciale della Camera di Commercio di Savona.
Molto seguiti gli incontri ed i laboratori presso l’Arena Eventi del Mare e le dimostrazioni proposte dagli artigiani presso i loro stand.
La Gara del Pesto – seguita da un numeroso ed attento pubblico – ha visto cimentarsi dieci concorrenti che hanno preparato il pesto a regola d’arte, nella maniera più antica: con mortaio e pestello. Il vincitore della eliminatoria, Angelo Vanagolli di Savona, avrà diritto a partecipare alla finale del Campionato Mondiale di Pesto al mortaio il prossimo marzo 2012, a Palazzo Ducale a Genova.
I momenti di laboratorio dedicati ai bambini nell’area ll Piccolo Artigiano – spazio bambini sono stati seguitissimi: l’Assonautica Savona ha proposto un singolare e creativo laboratorio di nodi marinari che ha visto bambini di ogni età cimentarsi tra corde e nodi. Il laboratorio è stato seguito poi dalla “merenda del marinaio” offerta dall’Associazione Panificatori della provincia di Savona. Le aziende Atelier Cucire di Francesca Bombace e Pietre e Colore di Sabrina Pellegrino di Savona, hanno permesso poi ai piccoli visitatori di scatenare la fantasia creando colorati bijoux di perline e animaletti di pezza. I più appassionati di artigianato ed arte hanno potuto ammirare i maestri artigiani dal vivo negli interessanti laboratori: la dimostrazione dell’antica tecnica del macramè con l’impresa Elementerre di Marilisa Parodi di Finalborgo, l’arte della decorazione e del confezionamento tenuto da Silvana Spitale di Loano la creazione di oggetti con il bois flotté (legno di mare) grazie alla maestria di Vincenzo Mencio dell’impresa Terrae di Loano, la decorazione a terzo fuoco a cura di Silvana Chiaudani
Non sono mancate le degustazioni: gli abbinamenti di formaggio e marmellate e gelatine con le imprese Le Bontà del Belvedere di Altare e i Formaggi del Boschetto di Albenga, salumi&birra con la macelleria Giacobbe ed il birrificio El Issor di Sassello, ma anche l’arte con i maestri cioccolatai di Articioc di Savona. Grande successo anche per il laboratorio sul chinotto savonese proposto dal Comune di Savona: una ricca degustazione di marmellate, gelatine, bevande e cocktail preparate con questo particolare agrume, tutto savonese, ma anche storia e curiosità sul chinotto che ne hanno messo in luce la grande versatilità e gli innumerevoli utilizzi, dalla proposta gastronomica alla creazione di essenze naturali e cosmetiche.

Occasioni allegre e apprezzate dai più piccoli i Laboratori Open Air proposti dal Comune di Savona nel loro spazio ricreativo, dove si sono cimentati tra attività culturali e di incontro con la Pinacoteca di Savona ma anche nel vivace laboratorio del fumetto gestito da Roby Giannotti, dello staff del Sindaco.
Momenti di emozione anche durante la premiazione dei canottieri partecipanti al 32° Meeting Internazionale di Canoa Velocità. Gli atleti e le squadre sono state premiate nel suggestivo contesto dell’Arena Eventi del Mare con la preziosa collaborazione della Canottieri Sabazia Savona. Tutte le squadre partecipanti alle competizioni di canoa hanno anche ricevuto premi speciali da parte dell’organizzazione di Stile Artigiano e soprattutto da parte delle imprese partecipanti alla manifestazione: panettoni genovesi, gioielli in filigrana e argento, bijoux di pietre preziose, quadri, preziosi oggetti in vetro o in seta. Un modo nuovo ed originale per creare sinergia tra sport e artigianato.

In conclusione

Il bilancio dell’edizione 2011 di “Stile Artigiano – Made in Liguria” è assolutamente positivo, complici alcuni fattori: il suggestivo scenario della vecchia darsena, la qualità e le tipicità delle produzioni presentate grazie alle selezionate imprese presenti, la concomitanza degli eventi sportivi in porto che hanno portato una grande affluenza di pubblico e un clima decisamente estivo e piacevole. Grande partecipazione tra gli espositori che si dichiarano contenti di come il pubblico abbia accolto e apprezzato i loro prodotti e creazioni artigianali e per le positive esperienze vissute durante le attività collaterali che hanno visto un vivo e partecipe coinvolgimento di pubblico e curiosi. Tutti entusiasti dunque: il pubblico che ha apprezzato la manifestazione nel suo complesso; le imprese che hanno messo in vetrina le proprie eccellenze e che oggi promuovono la manifestazione a pieni voti, soprattutto per la location ancora più suggestiva che in passato; e non ultimi gli enti organizzatori che esprimono piena soddisfazione per l’afflusso di pubblico – stimato in oltre 30.000 presenze durante tutto il week end – per la risposta positiva della città di Savona e per i buoni risultati ottenuti dalle imprese, confermando la Stile Artigiano tra le manifestazioni più rappresentative e apprezzate a livello regionale.
Stile Artigiano 2011: una scommessa vinta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *