lunedì, dicembre 18, 2017
Home > Cultura > Su la Testa 2017, edizione numero 14 Albenga, Teatro Ambra 7-8-9 dicembre 2017

Su la Testa 2017, edizione numero 14 Albenga, Teatro Ambra 7-8-9 dicembre 2017



di - 4 dicembre 2017, 8:10

“Questa è l’edizione numero 14 di “Su la Testa” e la musica è sempre protagonista”, ha dichiarato Davide Geddo durante la presentazione del Festival Su la Testa che si terrà presso il Teatro Ambra di Albenga dal 7 al 9 dicembre 2017, “e quest’anno il programma è innovativo e gli ospiti arrivano adirittura dagli Stati Uniti. Albenga è ormai inserita in un circuito importante ed il nostro Festival è ormai conosciuto ed apprezzato a livello nazionale. Le tre giornate si riempiranno di eventi a partire dai pomeriggi alle ore 17 presso Palazzo Scotto Niccolari e gli incontri saranno due : venerdì 8 dicembre ci sarà l’incontro “Su la Testa! Oltre le frontiere…” con la partecipazione della reporter Valentina Tamborra che avrà come scopo quello di parlare d’immigrazione lasciando da parte la politica, mentre il secondo incontro avverrà sabato 9 dicembre e avrà come titolo “L’arte che gira intorno” durante il quale ci sarà l’incontro con Kronoteatro, vincitore del Premio Pisani 2017 che viene assegnato a chi, nei campi artistici, porta fuori dai confini il nome di Albenga. Giovedì 7 dicembre ci saranno il pop d’autore di Hugolini che ha aperto i concerti di Gabbani durante tutta l’estate, i Blindur, originari di Napoli, L’Aura e i Perturbazione già partecipanti a Sanremo, venerdì 8 sarà la volta de Il Pan del Diavolo, i SeaWards, eletti recentemente artisti del mese a MTV, Ginevra De Marco, fresca vincitrice della Targa Tenco, Jaime Michaels, Jono Manson e Radoslavo Iorkovic, infine sabato 9 dicembre saranno presenti Giuia accompagnata da Stefano Cabrera, le scatenate Fede’n’Marlen simbolo di una Napoli musicale, Paolo Benvegnù e la serata si chiuderà con il sound degli Statuto ed i pomeriggi vedranno la collaborazione dello Zonta e dei Fieui di Caruggi”.

Stessa soddisfazione da parte del sindaco Giorgio Cangiano :”Rivolgo i miei complimenti agli organizzatori e voglio ringraziare questo gruppo di amici che fa queste cose importanti ed è grazie a loro che Albenga è inserita in un circuito importante senza però dimenticare la collaborazione con i vari enti”.

“Il comune è sempre al fianco dell’associazione zoo ed il Festival è ormai maturo”, sottolinea l’assessore Alberto Passino, “e sono già pronte nuove idee per il 2018. Il Premio Pisani è molto importante e voglio ricordare in questa occasione che il Teatro Ambra è usato da moltissime associazioni cittadine e non”.

“Il costo dei biglietti è di 15 euro a serata con la possibilità di acquistare un abbonamento per le tre serate al costo di 35 euro e si possono trovare presso la Libreria San Michele in Via Episcopo ad Albenga o sul sito www.eventbrite.it conclude Davide Getto.

BS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *