lunedì, Dicembre 9, 2019
Home > Rubriche > Enogastronomia e Ricette > “Suggerimenti in cucina” la rubrica di Otaner

“Suggerimenti in cucina” la rubrica di Otaner

Se avete possibilità di raccoglierlo nei campi è meglio che comprarlo dal fruttivendolo.
1) Lavate ben bene il tarassaco.
2) Fate bollire l’acqua e salatela, quindi immergete il tarassaco facendolo cuocere per circa 15/20 minuti.
3) Scolatelo bene e sminuzzatelo con la mezzaluna o con un coltello
4) A parte, fate rosolare in un tegame con un filo d’olio extravergine, il lardo tritato con l’aglio, prestando attenzione alla doratura che farete a fuoco lento.
5) Unite il tarassaco, precedentemente sminuzzato e cotto, lasciate cuocere con coperchio tanto da insaporire bene, con del peperoncino e se, necessario, aggiungete mezzo bicchiere di brodo che farete al momento con un quarto di dado vegetale.
Va servito caldo. Preferibilmente alla sera

Ingredienti:

800 gr. di tarassaco
50 gr. di lardo
Aglio, sale, olio, peperoncino, brodo q.b.

Otaner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *