sabato, Luglio 20, 2019
Home > Sport > Tavole campione d’Italia nella C2 di pallapugno

Tavole campione d’Italia nella C2 di pallapugno

Tavole ritorna padrona della pallapugno. Nell’anno della scomparsa del grande Franco Balestra, la compagine dell’alta val Prino si rende protagonista di una nuova impresa. Dopo due scudetti di C2 vinti negli anni precedenti, anche questa volta Pirero e soci vanno a segno, per la gioia di tutto un paese unito nel segno della pallapugno e sotto la guida dell’esporto Fabrizio Oreggia.

L’ultimo atto si è consumato in una doppia finale contro San Biagio di Mondovì. Pochi giochi sono stati lasciati ai monregalesi. Così a Dolcedo, campo designato per le partite di post season dato che lo storico sferisterio-piazza di Tavole è spazio di “adattamento”. Solo due giochi per i piemontesi. Poi si va a San Biagio e qui Core e compagni cedono 11-4. Netto il dominio di una squadra che unisce esperienza a gioventù, una realtà sulfurea e potente, con il sagace Pirero, il devastante Diego Odetto, uno dei palloni più forti in circolazione, il saggio Viale, l’estroso Alessandro Massa e il sempre affidabile Giacomo Aretti. Uno scudetto in Liguria, dunque, che vince e sa proporre ancora la ricetta giusta, nel mix di esperienza e gioventù.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *