mercoledì, Giugno 26, 2019
Home > Economia > Turismo 2018 con il segno meno in Liguria (-2,4%) e nel Savonese (-4,3%)

Turismo 2018 con il segno meno in Liguria (-2,4%) e nel Savonese (-4,3%)

turismo liguria

Segno meno confermato, per la stagione turistica 2018. Sia in Liguria sia, in maggior misura, per la provincia di Savona. I dati ancora provvisori dell’Osservatorio Turistico Regionale indicano a livello regionale un arretramento dell’1% negli arrivi (47 mila in meno) e una più marcata flessione delle presenze giornaliere, che nel complesso hanno sfiorato quota 15,3 milioni, pari al 2,4% in meno rispetto all’anno precedente. Il calo è dovuto principalmente alla clientela italiana (8 milioni 927 mila pernottamenti) che ha perso il 3,4% mentre la componente straniera (6 milioni 267 mila pernottamenti) ha limitato le perdite allo 0,9%.


Numeri in discesa in tutte le quattro province, ma soprattutto nel Savonese, dove si è registrato un calo di 48.500 arrivi (-3,6%), mentre le presenze, 5 milioni 485 mila presenze, sono state 244 mila in meno rispetto al 2017, con una perdita del 4,3%. L’incidenza del turismo savonese sul totale della regione è così sceso al 36%, pur continuando ad essere al primo posto davanti a Genova (4 milioni 057 mila pernottamenti, -0,7%), Imperia (3 milioni 126 mila, -2,9%) e La Spezia (2 milioni 526 mila, -0,4%).
A livello dei maggiori comuni turistici, da registrare le 801 mila presenze di Finale Ligure (-3,8%), con Loano a 630 mila (-3,2%); Alassio si conferma la principale stazione climatica con 913 mila presenze (-3,1%). Da rilevare che ad Alassio gli alberghi hanno perso solo il 2,8% di pernottamenti, mentre gli esercizi extra-alberghieri sono scesi del 4,3%, mentre sia a Finale sia a Loano è successo il contrario. In questi due centri gli esercizi extra-alberghieri hanno addirittura chiuso con il segno positivo: +0,3% a Loano e +0,5% a Finale Ligure, mentre gli esercizi alberghieri hanno lasciato sul terreno il 5,9% a Finale e il 4% a Loano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *