Attualità

Un centro studi e ricerche per il 50° dell’Alberghiero di Alassio

Il centro studi nasce dalla volontà di un gruppo di docenti dell’istituto Alberghiero Francesco Maria Giancardi di Alassio e coagula intorno al progetto operatori turistici, tecnici e personalità del mondo della cultura. L’esigenza, sentita da tempo, vuole coprire quel vuoto, in termini di progettualità e programmazione, capace di dare al ponente ligure nuovi prodotti e una “vision” comune in campo turistico.

“Il nuovo soggetto avrà il compito – come spiega Salvatore Manca, preside del Giancardi – di elaborare programmi di sviluppo e valorizzazione turistico-territoriale ed attuarli attraverso azioni di promo-commercializzazione sui mercati nazionali ed esteri”. Le attività svolte dal centro spazieranno dalla progettazione, all’organizzazione e gestione di educational, workshop, eventi e manifestazioni, garantendo il coordinamento di tutte le attività di pubbliche relazioni. Nel DNA del Centro Studi Turistici, oltre alle indagini e agli studi sui problemi economici, vi sono formazione, la consulenza aziendale, la tutela e la valorizzazione del patrimonio ambientale, storico e culturale. Il Centro, forte dell’esperienza dei docenti dell’Alberghiero e del know how maturato nel campo della formazione e nelle tecniche di mercato, intende caratterizzarsi come Forum permanente del turismo del ponente ligure con azioni mirate a promuovere la cultura scientifica e tecnologica di questo strategico comparto economico.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: