lunedì, settembre 24, 2018
Home > Attualità > Un po’ di Andora all’inaugurazione di Russia 2018

Un po’ di Andora all’inaugurazione di Russia 2018

Werther Secchi, testimonial di “Andora Comune Europeo dello Sport 2018”, sarà fra i consulenti tecnici invitati ad animare la cerimonia di apertura del Mondiale di Calcio


di Redazione - 13 giugno 2018, 7:55

Andora – Il campione europeo di aquilonismo acrobatico e testimonial di “Andora Comune Europeo dello Sport 2018” Werther Secchi sarà fra i consulenti tecnici invitati ad animare la cerimonia di apertura del Mondiale di Calcio “Russia 2018”, in programma domani a Mosca.

L’invito, inatteso e sorprendente è arrivato, circa un mese fa, via mail da una delle agenzie a cui è stata affidata l’organizzazione dello show inaugurale.

 

Non credevo ai miei occhi e mi sono messo a disposizione con grande entusiasmo. Un invito inatteso che mi inorgoglisce come aquilonista, come andorese e testimonial di Andora, Comune Europeo dello Sport 2018  – ha detto Werther Secchi, 50 anni, artigiano e Campione Europeo e Italiano nella categoria Mip, detentore di numerosi titoli internazionali in pair e individuali che, oltre ad avere una grande capacità nel pilotare e costruire aquiloni, ha progettato il 4WD, l’aquilone a 4 cavi FOR WIND DRIVE, che ha rinnovato la tecnica di pilotaggio rendendola più agile e precisa che oggi è venduto in tutto il mondo. 

Insieme a Werther, sono stati invitati solo altri due aquilonisti italiani.

I contenuti dello show che aprirà il Campionati mondiali di calcio Russia 2018 sono top secret. Werther è partito per Mosca un paio di giorni fa, senza conoscere nel dettaglio cosa dovrà fare. Sta partecipando alle prove e a riprese video, ma non può assolutamente rivelare nulla di ciò che farà.

“Posso dire che sarò collocato in una zona del percorso di accesso allo stadio dove l’organizzazione ha reputato ci siano le condizioni adatte all’esibizione – dice Werther –  Come sempre accade in queste grandi cerimonie che aprono eventi di livello mondiale, tutto è tenuto segreto fino all’ultimo per aumentare l’effetto sorpresa di un grande show organizzato per lasciare tutti a bocca aperta”.

 

Le congratulazioni sono arrivate anche dall’Amministrazione Demichelis:

Conosciamo bene le grandi capacità e la passione per l’aquilonismo di Werther Secchi che abbiamo voluto fra i testimonial di Andora per il 2018. Gli organizzatori non potevano scegliere di meglio – ha detto Paolo Rossi, Vice sindaco e Assessore allo Sport – La sua partecipazione agli eventi della cerimonia di apertura dei Mondiali di calcio, è certamente un grande riconoscimento al campione e anche un’opportunità di visibilità per il nostro Comune che da tempo ha attivato collaborazioni di promozione culturale con il Consolato Generale della Federazione Russa a Genova che ringraziamo per la collaborazione data per l’importante trasferta di Secchi a Mosca”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *