Attualità

Val Nervia e Verbone

Visto che noi liguri, come già più di una volta affermato da queste pagine, non conosciamo come merita la nostra regione, vengono bene a proposito gli eventi di Primavera proposti dall’Azienda Speciale “PromImperia” della Camera di Commercio Riviere di Liguria. Si comincia con “Expo Val Nervia e Val Verbone & Carrugi in Fiore” in programma a Dolceacqua sabato 22 e domenica 23 aprile.

Dopo il successo delle precedenti edizioni, la rassegna di quest’anno si estende anche ai comuni di Perinaldo, Vallebona, Soldano e San Biagio della Cima. Sarà un appuntamento da non perdere per godere delle bellezze storiche, artistiche, culturali e gastronomiche dell’entroterra della Riviera di Ponente. L’iniziativa di “PromImperia” vuole promuovere e diffondere i prodotti tipici del territorio e far conoscere gli splendidi borghi delle nostre vallate attraverso itinerari, visite e percorsi mirati a bordo di bus gratuiti.

Per informazioni e iscrizioni è disponibile la mail promozione@promimperia.it o il numero telefonico 0183-793280 /265. In programma stand dei prodotti tipici, “Carugi in fiore” con infiorata del centro storico e una serie di collaterali che uniscono buona tavola, cultura, teatro e musica. Non mancheranno visite guidate e degustazioni.

In vetrina i piccoli borghi, le ricette tradizionali, i prodotti della terra e le eccellenze del territorio, come il Rossese di Dolceacqua, i fagioli bianchi di Pigna, il pane nero, le cubaite (specie di panforte), il turtun (torta di verdure e formaggio), dolci e torte salate, l’olio extravergine e le conserve, i fiori.

“Il progetto EXPO sta riscuotendo successo, incontra i favori di un pubblico variopinto, delle aziende e degli operatori che vi partecipano – sottolinea Enrico Lupi, presidente dell’Azienda Speciale “PromImperia” – Si valorizza la qualità delle nostre eccellenze, un ventaglio di risorse straordinarie, dall’olio extravergine al vino ai prodotti tipici alla cucina del territorio, peculiarità di una provincia dal clima unico con un entroterra costellato di borghi ricchi di storia, cultura, tradizioni e angoli da scoprire. Proponiamo il dna della nostra offerta turistica. Uno strumento concreto che attraversa il ponente ligure soffermandosi di volta in volta nelle valli che si aprono dalla costa nell’entroterra: è dal territorio, dall’economia reale, dalle aziende e dagli artigiani che occorre partire per rilanciare un grande patrimonio in grado di caratterizzare il futuro di questa terra”. Le gite gratuite rappresentano un’opportunità per conoscere ed approfondire quanto di meglio ha da offrire il territorio, andando a scoprire dove nascono prodotti, ricette, tradizioni. Sotto gli itinerari.

Sabato 22 aprile:
– ore 10 – Partenza con bus navetta gratuito da Dolceacqua – Pensilina di Piazza Garibaldi per Rocchetta Nervina-Apricale- Isolabona e rientro a Dolceacqua intorno alle 12,30.
– ore 15 – Partenza con bus navetta gratuito da Bordighera – Piazza della Stazione Ferroviaria per Perinaldo, Soldano, San Biagio della Cima e rientro a Bordighera intorno alle 18,30.

Domenica 22 aprile:
– ore 10 – Partenza con bus navetta gratuito da Dolceacqua- Pensilina di Piazza Garibaldi per Buggio, Pigna, Castelvittorio e rientro a Dolceacqua intorno alle 12,30.V

Redazione
the authorRedazione

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: