sabato, Febbraio 22, 2020
Home > Attualità > Valleggia: torna il torneo di calcio a favore di Amatrice

Valleggia: torna il torneo di calcio a favore di Amatrice

chiesa santissimo salvatore valleggia

Sabato 30 settembre e domenica 1° ottobre viene riproposto a Valleggia, con una dedica e unricordo speciale, il “Trofeo dell’amicizia”, torneo di calcio a 7 fra gruppi parrocchiali e realtà associative del quilianese per raccogliere fondi da devolvere a scopo benefico. Dopo il grande successo al debutto dell’anno scorso – con oltre 3mila euro destinati ad Amatrice colpita dal terremoto – ritorna quindi l’iniziativa ideata dal gruppo giovani della parrocchia del santissimo Salvatore di Valleggia promossa con l’associazione Tagliate senza Frontiere e con la società cattolica san Giuseppe-circolo Anspi. Sostanzialmente invariato il format: sul campo sportivo di Valleggia, in via san Pietro, andrà in scena un weekend di festa con le tiratissime sfide di football fulcro di un iniziativa che vedrà protagonisti anche altri sport e giochi per tutti (ad esempio il tennis nel vicino campo in terra battuta) prima di culminare domenica sera con una cena solidale. Come accennato, il torneo calcistico porterà quest’anno
un ricordo molto significativo: il trofeo sarà infatti dedicato a Pino Di Litta, figura
amatissima a Valleggia, scomparso nel febbraio scorso. Storico tuttofare della parrocchia, Di Litta contribuì in maniera concreta alla realizzazione della prima edizione dell’evento, rispolverando anche il suo mai dimenticato ruolo di arbitro. Ulteriori informazioni e dettagli nell’articolo su Il Letimbro di settembre nonché sulla pagina Facebook di “Tagliate senza frontiere” dove ci si può anche iscrivere all’iniziativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *