Sport

Valleggia, torneo benefico fra realtà parrocchiali e non

calcio baby

di Redazione

A Valleggia un inedito torneo di calcio a 7 fra gruppi parrocchiali e realtà associative del quilianese per raccogliere fondi in favore delle popolazioni terremotate. E oltre al football ci sono pure il tennis, il burraco e i giochi da tavola, senza dimenticare gli ingredienti della mitica amatriciana che concluderà la due giorni di divertimento e solidarietà con pasta per tutti. Domani, sabato 1°, e domenica 2 ottobre sul campo sportivo di via san Pietro, andrà in scena un weekend di festa: in entrambe le giornate si svolgerà il “Trofeo dell’amicizia” momento clou dell’iniziativa con le sfide calcistiche tra alcune realtà associative del territorio, cattoliche e non. Tra i partecipanti le squadre del Coro Polifonico di Valleggia, della parrocchia di Montagna, di Tagliate senza frontiere, dell’Asilo Garroni di Valleggia e due formazioni composta da profughi ospitati sul territorio. La partecipazione al torneo di tennis è di 15 euro, a quello di burraco di 10 euro, mentre la cena (primo, dolce e bibita) costa soltanto 8 euro ed è aperta a tutti, anche a chi non ha dimestichezza con lo sport o con le carte. L’intero ricavato dell’iniziativa sarà devoluto al sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto del centro Italia. Per ulteriori informazioni e per iscrizioni si può visitare la pagina Facebook di Tagliate senza frontiere

Comment here