martedì, Gennaio 22, 2019
Home > Rubriche > Lettere alla redazione > Verso un’Europa diversa?

Verso un’Europa diversa?


di Gianni Gigliotti - 10 Luglio 2015, 11:13

Il Governo Renzi si è smarrito in se tesso in un dissenso sempre più rumoroso, ne poteva essere altrimenti considerata l’acquiescenza alla politica delle banche europee e al ‘signor sì” sempre e comunque alla Cancelliera Merkel. La gestione della crisi, nel concreto e non come nei megafoni ammaestrati di regime, ha creato disoccupazione, recessione, profonde piaghe sociali: è infantile, scandaloso e non tollerabile, pensare che le soluzioni debbono essere addossate scuoiando poveri, sempre più poveri e disperati, le soluzioni prima di tutto debbono essere al servizio dei poveri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *